“Il Milan gli ha fatto una promessa”: contatti avviati, offerta in arrivo

Confermato l’inizio della negoziazione per trovare un accordo ritenuto molto importante dal club rossonero: la firma non dovrebbe essere un problema.

Il Milan ha alcuni rinnovi di contratto importanti da finalizzare nei prossimi mesi. I casi più noti sono quelli di Rafael Leao e Ismael Bennacer, però non sono gli unici.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ci sono contatti avviati anche con l’entourage di Pierre Kalulu, legato al club fino a giugno 2025 ma che si aspetta un aumento sostanzioso dello stipendio. Oggi percepisce circa 500 mila euro netti a stagione e probabilmente tale importo verrà almeno quadruplicato. Non c’è ancora un’intesa, però la sensazione è che verrà raggiunta.

Milan, altro rinnovo importante: negoziati partiti

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©LaPresse)

Tra i rinnovi che Paolo Maldini e Frederic Massara intendono firmare c’è anche quello di Olivier Giroud. Il giornalista Matteo Moretto spiega che i dirigenti del Milan hanno promesso il rinnovo all’attaccante francese, che oggi festeggia 36 anni e che è in scadenza a giugno 2023.

I dialoghi con l’entourage dell’ex Chelsea sono iniziati e c’è l’obiettivo di prolungare l’accordo attuale. Maldini e Massara non vogliono perderlo, Oliviero vuole restare. Non c’è ancora un’offerta formale scritta, però c’è una promessa di rinnovo. L’offerta per il prolungamento annuale dovrebbe arrivare a ottobre.

Anche se non è più giovanissimo, Giroud si sta dimostrando importante per la squadra di Stefano Pioli. Ha contribuito allo scorso Scudetto e sta facendo bene anche in questa stagione. La sua conferma non appare in dubbio.