Svolta Milan: visite mediche e approdo al Chelsea per l’attaccante

Il Chelsea è pronto a mettere le mani sull’attaccante. Il club inglese pagherà 60 milioni di euro per portarlo a Londra. Il Milan guarda interessato

Negli ultimi giorni di calciomercato, il Chelsea è andato all’assalto di Rafael Leao. Nessuna offerta ufficiale ma il club londinese ha fatto sapere di essere pronto a mettere sul piatto 70-80 milioni di euro per strappare al Milan il talento portoghese. Il Diavolo ha resistito rispedendo al mittente il tutto.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Paolo Maldini, nell’ultima intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, si è detto fiducioso in merito al rinnovo di Leao. Serve chiaramente fare uno sforzo importante per blindare uno dei migliori giocatori della Serie A. Il portoghese ha voglia di proseguire con i rossoneri e c’è la speranza di trovare un accordo a breve, nonostante il pressing del Chelsea.

Calciomercato, visite mediche per Nkunku

Nkunku
Nkunku (©LaPresse)

Il club inglese non appare intenzionato a fermarsi, anche se dalla Germania arrivano notizie importanti che potrebbero riguardare, in un certo modo il Milan. Il Chelsea, infatti, avrebbe deciso di puntare con forza su Christopher Nkunku.

Il francese del Lipsia può giocare in tutti i ruoli dell’attacco e può tranquillamente essere visto come un’alternativa a Rafael Leao. Non è un caso che molti tifosi vedrebbero bene il classe 1997 come erede del portoghese al Milan.

Una pista quella che porta a Nkunku, in realtà, poco praticabile per i campioni d’Italia. Lo stipendio del francese, dopo l’ultimo rinnovo, è già altissimo e la concorrenza lo rende praticamente impossibile da raggiungere.

Nkunku, come detto, potrebbe presto diventare un nuovo giocatore del Chelsea: in Germania Christian Falk conferma che l’attaccante in questo mese avrebbe svolto le visite mediche a Francoforte in vista di un suo trasferimento a Londra la prossima estate. Per i londinesi un affare da 60 milioni di euro, quelli della clausola rescissoria.

Con l’acquisto di Nkunku, il Chelsea potrebbe anche decidere di abbandonare la pista che porta a Leao e non sarebbe certo una cattiva notizia