“Tutti lo amano, ecco il suo segreto”: Zola esalta il milanista

Le parole al miele di Gianfranco Zola, in particolare su un calciatore titolare del Milan che personalmente conosce molto bene.

Gianfranco Zola è stato uno dei calciatori italiani di maggior talento negli anni ’90, tanto da sbarcare in Premier League e diventare una leggenda del Chelsea.

zola
Gianfranco Zola (©LaPresse)

Il percorso opposto lo ha fatto invece Olivier Giroud. Calciatore di spessore in Inghilterra, anche con la maglia dei Blues, oggi titolarissimo e riferimento offensivo del Milan.

L’attaccante classe 1986 è giunto quasi a costo zero in rossonero. Nella sua prima stagione italiana è subito entrato nel cuore dei tifosi per i gol decisivi e il forte attaccamento alla maglia.

Zola ed i segreti di Giroud: “Non segna 30 gol a stagione, ma fa giocare bene gli altri”

Intervistato da Sportweek, Zola ha parlato proprio di Giroud. I due hanno lavorato assieme durante il periodo di Maurizio Sarri come tecnico del Chelsea, visto che l’italiano scelse l’ex fantasista sardo come suo collaboratore tecnico.

Il carattere di Giroud ha subito colpito Zola: “Olivier è prima di tutto un professionista eccellente, intelligente e sempre corretto. Non si lamenta mai, anche quando, seduto in panchina, avrebbe motivo di farlo”.

Giroud
Giroud (©LaPresse)

Il segreto del successo di Giroud, secondo l’ex numero 10 italiano, sarebbe soprattutto la stima che i compagni nutrono per lui: “Giroud non è veloce, non ruba l’occhio con giocate spettacolari, non segna 30 gol a campionato. Ma è uno di quei centravanti amati dai compagni, trequartisti e seconde punte, perché è bravissimo nel metterli in condizione di giocare bene ed essere pericolosi. Olivier non esige per sé il ruolo di protagonista a tutti i costi, sa fare da spalla per gli altri”.

In pratica l’attaccante ideale di manovra, colui che non si deve sentire protagonista per forza bensì fa gioco di squadra. Per questo motivo Stefano Pioli gli ha subito dato fiducia incondizionata. Uno con l’esperienza, la qualità e lo spirito di Giroud è una pietra preziosa.