Milan, niente rinnovo: conferme sul colpo a zero

Il Milan potrebbe mettere le mani sul calciatore che ha deciso di non rinnovare il proprio contratto. Un affare che farebbe felici i tifosi e Stefano Pioli

E’ la prima volta in stagione che il Milan giocherà senza Theo Hernandez. I rossoneri si affideranno a Ballo-Toure. Una partita, quella contro l’Empoli, che sarà un vero e proprio esame per l’ex Monaco.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Non ci sarà spazio, almeno inizialmente, per Dest. L’americano è subentrato a Calabria nel match contro il Napoli non facendo proprio benissimo. Stasera l’italiano, nonostante non stia al 100%, sarà schierato sulla destra, per completare il pacchetto arretrato. In caso si decidesse di tenerlo in panchina sarebbe Kalulu a giocare.

E’ evidente che Dest dovrà lavorare tanto per riuscire a convincere il Milan a riscattarlo. I rossoneri nel frattempo stanno sondando il mercato, alla ricerca di opportunità sugli esterni.

 

Calciomercato Milan, niente rinnovo e corsa a cinque per Dalot

Ve lo abbiamo raccontato nei giorni scorsi, ora anche in Inghilterra e in Spagna si parla di questa possibilità, Diogo Dalot al Milan è più di una suggestione. Il terzino portoghese, capace di giocare sia a destra che a sinistra, ha lasciato un ottimo ricordo in quel di Milano e un suo ritorno non si può davvero escludere.

Il Diavolo cerca alternative sugli esterni. Serve una concorrenza valida per Davide Calabria. Dalot è cresciuto tanto e lo ha fatto anche grazie al lavoro svolto in rossonero. Il contratto con il Manchester United scadrà il prossimo 30 giugno e non sembra ci siano le condizioni per un prolungamento. In Spagna Fichajes.net, conferma che anche il Milan è sulle tracce del portoghese.

Il Diavolo però deve fare i conti con l’interesse di altre due squadre italiane, Juventus e Roma, oltre che Barcellona e Atletico Madrid. Dalot prenderà parte ai prossimi Mondiali e dopo la competizione in Qatar inizierà a guardarsi intorno alla ricerca della soluzione migliore.