“Leao come Messi”: l’incredibile statistica che premia il gioiello del Milan

Rafael Leao è in forma straripante, come dimostrato ieri a Empoli. I numeri dell’attaccante sono eccellenti al pari dei big europei.

Un inizio di stagione eccellente. Rafael Leao si sta confermando sui livelli dello scorso campionato, quello che ha portato il suo Milan a vincere lo Scudetto anche grazie ai suoi guizzi.

leao messi
Rafael Leao e Leo Messi (©LaPresse)

Non a caso nell’unico match in cui è mancato Leao per squalifica, i rossoneri hanno rimediato l’unica sconfitta stagione. Ovvero due domeniche fa con il Napoli a San Siro.

Intanto Leao si gode il momento ed i numeri esaltanti. Come sostiene la Gazzetta dello Sport, il portoghese in campionato viaggia con un 4×4, quattro gol e altrettanti assist nelle prime sette giornate della Serie A 2022-2023.

Leao, il rapporto gol-assist è pari a quello dei fenomeni

Un rapporto esemplare tra gol realizzati e assist vincenti forniti. 4×4 proprio come due fenomeni del calcio internazionale. In primis Leo Messi, campionissimo argentino che gioca nel PSG. Ieri è andato a segno anche contro il Nizza e ha portato a 4 reti e 4 assisti il suo bottino di inizio stagione.

Pari pari al suo ‘gemello’ parigino Neymar junior. Il brasiliano anche continua ad essere determinante in fatto di gol ed assist e viaggia alle medie più alte del continente.

Sul primo gradino in questa speciale classifica c’è anche un nome a sorpresa, sempre dalla Ligue 1. Dango Ouattara, attaccante del Lorient che sta mostrando tutte le sue qualità sia realizzative che in assistenza. Leao è dunque in buonissima compagnia: i numeri confermano ciò che di buono si dice da tempo di lui.

Rafael Leao (©LaPresse)

L’unico problema per il Milan ora è la risonanza internazionale. Leao può diventare seriamente un pezzo pregiato del mercato europeo per il 2023. Il rinnovo di contratto, seppur arduo, diventa una soluzione obbligata.