Moratti deluso dall’Inter: “Regalato già uno Scudetto al Milan”

Moratti deluso per la situazione attuale dell’Inter e fa anche riferimento allo Scudetto perso contro il Milan nello scorso campionato.

L’Inter sta attraversando un momento sicuramente negativo, con due sconfitte nelle ultime due giornate di Serie A. Dopo l’inatteso KO contro l’Udinese in Friuli, è arrivato anche quello a San Siro contro la Roma di José Mourinho.

Massimo Moratti
Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter (©Ansa Foto)

Sia Simone Inzaghi sia i giocatori sono sotto accusa. I tifosi se la prendono anche con la proprietà, rappresentata dal presidente Steven Zhang, e con la dirigenza. Adesso in calendario c’è un difficile impegno in Champions League contro il Barcellona e un nuovo KO farebbe peggiorare la situazione.

Massimo Moratti è intervenuto a La Politica nel Pallone per dire la sua sul momento negativo dell’Inter: “Bisogna vincere per risollevarsi. La ricetta è avere tanto orgoglio e voglia di giocare per una squadra conosciuta in tutto il mondo. Bisogna sentire il peso e la forza di dover difendere questa maglia. Siamo all’inizio, a metà campionato magari i problemi di adesso si risolvono. L’Inter è messa male ma le distanze sono ancora piccole”.

L’ex presidente e proprietario dell’Inter ha anche aggiunto un’altra considerazione facendo riferimento alla lotta per la vittoria del campionato: “Abbiamo già regalato l’anno scorso il campionato al Milan, non vorremmo farlo per due volte di fila”.

Moratti è tra coloro che ritiene che la squadra nerazzurra abbia regalato l’ultimo Scudetto al Milan… Ma sappiamo bene che il gruppo di Stefano Pioli ha assolutamente meritato quel trionfo.