Pre-contratto firmato: Milan, ora è più facile

Il Milan esulta per un pre-contratto firmato dall’attaccante. I rossoneri potrebbero trarre vantaggio da questa situazione. Il punto

Il Chelsea è il prossimo avversario del Milan in Champions League. I rossoneri di Stefano Pioli affronteranno gli inglesi prima a Londra, poi a Milano. Una doppia sfida che dirà molto sulla qualificazione agli ottavi di finale delle due squadre.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Ma Milan-Chelsea va oltre al campo. Gli inglesi in estate hanno provato, fino all’ultimo giorno, a strappare Leao ai rossoneri. Nessuna offerta ufficiale ma i londinesi hanno fatto capire di esser pronti a mettere sul piatto 70-80 milioni di euro. 

Maldini ha alzato il muro rispedendo al mittente il corteggiamento per il portoghese ma il Chelsea ha dimostrato di avere una forza economica importante. Difficile stare tranquilli ma come scritto nei giorni scorsi c’è una notizia che può far ben sperare il mondo rossonero.

Milan, il Chelsea fa sul serio per l’attaccante

Nkunku
Nkunku (©LaPresse)

Il Chelsea, infatti, ha deciso di fare sul serio per Christopher Nkunku. Come raccontato il francese ha svolto già le visite mediche in funzione di un trasferimento, la prossima estate, a Londra. Servono 60 milioni di euro, della clausola rescissoria, per strapparlo al Lipsia. Cifra che gli inglesi sono pronti a sborsare. Una cifra lontana da quella che servirebbe per prendere Leao dal Milan. Fabrice Hawkins, giornalista di RMCSport, parla di un pre-contratto tra Nkunku e il Chelsea.

L’affare appare dunque, davvero, in dirittura d’arrivo. Una buona notizia, come detto per il Milan, con gli inglesi che potrebbero decidere di abbandonare definitivamente la pista che porta a Leao.