Milan, nuovo terzino: si chiude per 10 milioni

Il Milan in estate potrebbe decidere di acquistare un nuovo terzino. Il prezzo è fissato: servono 10 milioni di euro per portarlo a Milanello

Si è parlato tanto del possibile acquisto di un nuovo terzino sinistro in questi giorni. La prova di Ballo-Toure contro l‘Empoli ha un po’ allontanato queste voci

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Migliore esordio da titolare in questa stagione non poteva avere il nazionale senegalese. L’ex giocatore del Monaco, da quando è sbarcato a Milano, è stato solamente criticato. Lo scorso anno sono state diverse le prestazioni negative, tanto che nel finale di stagione, mister Pioli ha deciso di puntare su Alessandro Florenzi come terzino sinistro.

Contro l’Empoli, Ballo-Toure si è reso protagonista di una prova ordinata, arricchita dal goal che ha deciso il match. Il giocatore continua ad essere sotto esame ma migliore risposta non poteva dare. Dalla Turchia, nel frattempo, non si spengono le voci di un interessamento da parte del Galatasaray.

Se dovesse arrivare l’offerta giusta, superiore ai 5 milioni di euro, il Milan potrebbe anche decidere di lasciarlo andare. Servirebbe chiaramente l’alternativa.

Calciomercato Milan, il terzino via per dieci milioni

Fabiano Parisi
Fabiano Parisi (©LaPresse)

Tra i tanti nomi fatti c’è anche quello di Fabiano Parisi. Il classe 2000 è seguito dagli scout rossoneri da diverso tempo e in questa stagione sta davvero facendo bene con la maglia dell’Empoli. Il giocatore piace anche a Inter e Lazio. Proprio i biancocelesti sarebbero la squadra pronta a fare sul serio. Dalla Spagna, TodoFichajes, riporta il prezzo del possibile accordo. Servirebbero 10 milioni di euro per strappare il calciatore all’Empoli.

Il Milan, in questi anni, con gli affari Krunic e Bennacer ha dimostrato di avere ottimi rapporti con la dirigenza toscana. Chissà che non si ritorni a intavolare una trattativa, proprio per il giovane terzino, che potrebbe davvero essere il giusto vice Theo Hernandez.