Milan, un ritorno si allontana: preferisce il Barcellona

Tra Milan e Juventus non è sfida solo in campo, ma anche sul mercato: per un obiettivo comune c’è anche il Barcellona in corsa.

Stasera a San Siro va in scena uno dei grandi classici del campionato italiano: Milan-Juventus. Un big match aperto a qualsiasi risultato, sempre difficile fare pronostici in questi casi.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Le due società sperano di prevalere in campo stasera, ma sono pronte a darsi battaglia anche su alcuni obiettivi di calciomercato. Anche se la sessione invernale è distante e lo è ancora di più quella estiva, ci sono già dei nomi che entrambe hanno messo nel mirino.

Uno di questi è Diogo Dalot, oggi in forza al Manchester United e con un contratto in scadenza a giugno 2023. I Red Devils, però, hanno una clausola per prolungarlo di un anno. Ha già giocato in Italia con la maglia rossonera nella stagione 2020/2021 e ha lasciato discreti ricordi.

Calciomercato Milan, Dalot ha un’altra preferenza

Oggi Sport.es conferma che Milan e Juventus hanno già parlato con l’entourage del terzino, ma la sua preferenza è un’altra: il Barcellona. Il club blaugrana cerca un laterale destro e sta valutando concretamente l’ingaggio dell’ex Porto.

Diogo Dalot
Diogo Dalot (©LaPresse)

Il Barça aveva provato a prendere Dalot già nel corso dell’ultima finestra estiva del calciomercato, però lo scambio con Sergino Dest non si è concretizzato. Erik ten Hag, allenatore del Manchester United, ha voluto tenere il portoghese e infatti è un titolare della sua squadra.

Il Barcellona ha già avuto contatti con l’entourage di Dalot per manifestare il proprio interesse. Il giocatore sta prendendo in considerazione il trasferimento in Spagna, anche perché la trattativa per il rinnovo con i Red Devils non è ancora decollata. Secondo Sport.es, il Manchester United può chiedere circa 25 milioni di euro per vendere il cartellino. Vedremo se il futuro del 23enne portoghese sarà nella Liga.