Brahim Diaz, gol da impazzire: la Sud gli dedica il coro di Kakà

Brahim Diaz ieri sera ha segnato un grandissimo gol in ripartenza, chiudendo di fatto il match tra Milan e Juventus sul 2-0.

La partita contro la Juventus di ieri ha fatto riscoprire un gioiello in maglia Milan che sembrava destinato all’anonimato. Quel Brahim Diaz forse troppo spesso sottovalutato.

diaz leao
Brahim Diaz e Rafael Leao (©LaPresse)

Il numero 10 rossonero è tornato titolare, raccogliendo la chance concessagli da mister Stefano Pioli nel migliore dei modi. Un avvio un po’ timido, poi la rete capolavoro che ha affossato le resistenze bianconere.

Un gol da fantasista puro: pallone recuperato a centrocampo su svarione di Vlahovic, coast to coast verso l’area juventina con tanto di aggiramento di Bonucci e destro secco a bucare Szczesny.

Brahim Diaz come lo storico 22: inizia una nuova stagione per lui?

Dopo la cavalcata vincente di Diaz, la Curva Sud rossonera è letteralmente impazzita. Un gol eccezionale quello del piccolo spagnolo, che ha ricevuto immediatamente un bellissimo encomio.

Gli ultras rossoneri in suo onore hanno rielaborato subito lo storico coro dedicato a Kakà in passato: Siam venuti fin qui per vedere segnare Brahim”.

In realtà già in passato i tifosi del Milan avevano dedicato tale coro a Diaz. Come ad esempio un anno fa, quando il Milan batté il Venezia in casa con gol (anche) dell’ex Real Madrid.

 

Insomma, non una novità, ma fa sempre piacere considerare Brahim Diaz come un idolo della folla. Il gol realizzato ieri poi aveva molto in comune con le progressioni devastanti con cui Ricky Kakà aveva ben abituato la tifoseria di San Siro.