Espulsione a Salerno: sorride anche il Milan

Il giocatore salterà sicuramente il match contro il Milan. Un’assenza pesantissima per la formazione, che dovrà fare a meno del suo veterano…

Dopo la vittoria di cuore e qualità contro la Juventus, il Milan dovrà fare nuovamente i conti con il Chelsea di Graham Potter. Stavolta, c’è la sensazione che i rossoneri possano affrontare i londinesi più preparati e con qualche arma in più. A prescindere da come andrà, il Milan ha comunque l’obbligo di riscattare la pessima prestazione dell’andata e dimostrare di potersela giocare con avversari di un certo livello.

Salernitana-Verona
Salernitana-Verona (©LaPresse)

Dopo il Chelsea, si tornerà subito alla Serie A. Il Milan è atteso il 16 ottobre al Bentegodi di Verona. L’Hellas di Cioffi è a caccia di grosse consolazioni, dato che anche oggi è arrivata una sconfitta molto amara. La disfatta contro la Salernitana per 2-1 ha messo il lavoro di Cioffi ancor di più sotto la lente d’ingrandimento. Adesso l’ex Udinese rischia davvero l’esonero. Capiremo nelle prossime ore quale sarà il destino del tecnico toscano.

Intanto, possiamo avere la certezza che un giocatore dell’Hellas Verona salterà sicuramente il match contro il Milan. Si tratta di Federico Ceccherini, centrale di difesa titolatissimo dei veneti. Proprio oggi, il giocatore si è fatto espellere alla fine della partita contro i campani. Il difensore era partito titolare per poi essere sostituto all’86’ minuto da Cioffi. Al suo posto Cabal. Ceccherini è stato quindi espulso non dal campo di gioco, ma per proteste eccessive dopo il gol vittoria della Salernitana al 94esimo.

Una perdita pesante per l’Hellas in vista del match contro i rossoneri. Il 30enne ha sempre trasmesso una certa affidabilità e sicurezza nella retroguardia scaligera.