Calciomercato Milan, un altro francese per Pioli: costa 20 milioni

La dirigenza del Milan sta monitorando diversi giovani talenti per il futuro: tra questi ce n’è uno molto interessante del Lione.

Il Milan è concentrato soprattutto sul presente, però gli scout lavorano per trovare nuovi potenziali rinforzi che possano migliorare la squadra in futuro. Geoffrey Moncada e i suoi uomini vedono tantissime partite e segnalano i migliori profili a Paolo Maldini e Frederic Massara.

Maldini Pioli
Paolo Maldini e Stefano Pioli (©LaPresse)

In questi anni la società rossonera ha preso diversi calciatori dalla Francia e la Ligue 1 può essere di nuovamente un campionato dal quale attingere nel 2023. Lì la dirigenza ha fatto diversi buoni affari, visto che i prezzi a volte non sono esagerati come capita in Serie A o altrove.

Tra i giovani talenti che li osservatori stanno tenendo d’occhio c’è anche Rayan Cherki, 19enne che milita nel Lione. Quest’ultima è una squadra che lavora molto bene a livello giovanile e non a caso da lì è arrivato a Milano un difensore forte come Pierre Kalulu.

Calciomercato Milan, colpo Cherki: concorrenza importante

Cherki è un trequartista che sa giocare anche da esterno offensivo, spesso a destra. È dotato di buona velocità ed è abile nel dribbling. Si è formato nel Saint Prest e già quando era un ragazzino c’erano club come Milan, Juventus e Roma a volerlo. Tuttavia, fu il Lione ad assicurarselo.

Rayan Cherki
Rayan Cherki (©LaPresse)

Il suo contratto scade a giugno 2024 e i colleghi di calciomercato.it spiegano che il Real Madrid si è già mosso. Da non escludere neppure un tentativo del Paris Saint Germain, dove Kylian Mbappé ha speso belle parole per lui. E attenzione pure al Milan, dato che Massara ha contatti forti in Francia e che è particolarmente attento ai talenti della Ligue 1. Oggi la valutazione del giocatore è di circa 20 milioni di euro.

Cherki in questa stagione ha messo insieme 9 presenze e 3 assist, gli manca il gol. Tra le cose che deve migliorare c’è proprio il feeling con il gol, può e deve fare di più a livello realizzativo. Ha l’età dalla sua e quindi ha la possibilità di crescere tanto ancora.

Il Milan potrebbe perdere Brahim Diaz nella prossima estate, dato che lo spagnolo è in prestito dal Real Madrid. La stellina del Lione potrebbe essere un buon sostituto. Considerando la sua capacità di giocare anche sulle fasce, può essere un’opzione molto interessante per Stefano Pioli. Vedremo cosa succederà.