Milan-Chelsea, problemi anche per Potter: tripla assenza

Potter probabilmente dovrà fare a meno di tre giocatori per il match di Champions tra Milan e Chelsea in programma domani sera.

Archiviata la bella vittoria contro la Juventus in campionato, il Milan si rituffa sulla Champions League. Domani a San Siro torna a sfidare il Chelsea, che a Stamford Bridge si è imposto con un netto 3-0. C’è grande voglia di riscatto.

Fofana Giroud
Wesley Fofana in contrasto su Olivier Giroud (©LaPresse)

Graham Potter si aspetta una reazione dei rossoneri a quella sconfitta e apporterà le necessarie contromosse. Il nuovo allenatore dei Blues sa quanto sia importante vincere a Milano, non solo per la classifica del girone E ma anche per il morale del suo gruppo. L’inizio di stagione non è stato dei migliori con Thomas Tuchel in panchina e lui vuole traghettare i giocatori verso una vera svolta.

Dopo il 3-0 al Milan, il Chelsea ha rifilato un 3-0 anche al Wolverhampton in Premier League. La gara a San Siro è un altro banco di prova importante. Difficilmente vedremo una partita come quella dell’andata, visto che i rossoneri dovrebbero aver imparato la lezione e avranno anche un Theo Hernandez in più.

Le assenze per Stefano Pioli restano tante e alla lista di è aggiunto anche Charles De Ketelaere, ma pure Potter non potrà contare su qualche giocatori. Come riportato dal sito ufficiale del Chelsea, stamattina in tre non si sono allenati nella seduta di rifinitura: Wesley Fofana, N’Golo Kanté e Hakim Ziyech.

Per quanto concerne Fofana, non è una sorpresa, dato che si era infortunato proprio contro il Milan a Stamford Bridge.