“Dovremmo recuperarlo”: Milan, l’annuncio di Pioli

Pioli nella conferenza stampa post Milan-Chelsea ha annunciato che potrebbe esserci un importante rientro in squadra a breve.

Il Milan ha lasciato San Siro con tanta rabbia e tanta delusione. Difficile accettare la sconfitta contro il Chelsea per come è arrivata, con un clamoroso errore dell’arbitro che ha condizionato la partita. I rossoneri si sono ritrovati con un rigore contro e con Fikayo Tomori espulso dopo 18 minuti.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Ansa Foto)

La qualificazione rimane apertissima, visto che la squadra di Stefano Pioli ha 4 punti contro i 6 del Salisburgo e i 7 dei Blues. A quota 4 c’è anche la Dinamo Zagabria, prossima avversaria martedì 25 ottobre. In tale occasione il mister si ritroverà a dover fare i conti con l’assenza di Tomori per squalifica e dovrà decidere come sostituirlo.

Milan, recupero importante contro la Dinamo Zagabria?

A tal proposito, Pioli si è così espresso in conferenza stampa dopo Milan-Chelsea: “Ci sono ancora due settimane, dovremmo recuperare Kjaer. Se così non fosse, sposteremo Kalulu al centro”.

L’allenatore rossonero conta di recuperare Simon Kjaer, che ha accusato un infortunio muscolare contro l’Empoli. Il suo rientro sarebbe molto importante, il danese è un leader del gruppo e con la sua esperienza può essere fondamentale in determinati momenti.

Se non dovesse guarire in tempo o non essere comunque in una condizione fisica ideale, sarà Pierre Kalulu ad essere schierato al centro con Matteo Gabbia. L’ex Lione nelle ultime due partite ha giocato come terzino destro, però è pronto a tornare al centro se servirà.