Squalifica confermata: niente Verona-Milan, è ufficiale

Arriva la conferma con le sanzioni del Giudice Sportivo: squalifica di una partita per il difensore che salterà la sfida di domenica

Il Milan deve essere bravo a mettere subito da parte il Chelsea e i discorsi relativi alla Champions League e a concentrarsi nuovamente sul campionato, perché domenica c’è una partita insidiosa sul campo dell’Hellas Verona.

Verona
Verona (©LaPresse)

I gialloblù sono in crisi assoluta e la società ha deciso di esonerare il tecnico Cioffi dopo i quattro ko di fila. Per il momento non è arrivato nessun annuncio e sulla panchina dei veneti dovrebbe sedere il tecnico della Primavera Salvatore Bocchetti. C’è però un altro problema per il Verona in vista della sfida ai rossoneri, ovvero la squalifica di Federico Ceccherini.

Il centrale, che aveva in precedenza lasciato il campo per la sostituzione, infatti era stato espulso direttamente dalla panchina nel concitato finale della partita dello scorso week end contro la Salernitana, vista dal club campano. L’arbitro aveva estratto il rossonero all’indirizzo suo e dell’avversario Ivan Radovanovic.

Oggi sono arrivati i responsi del Giudice Sportivo, che ha disposto la squalifica del difensore degli scaligeri per la prossima partita, ovvero quella in programma domenica sera al Bentegodi contro la formazione di Stefano Pioli. Oltre alla squalifica in Verona-Milan, Ceccherini si è preso anche un’ammenda di 5.000 euro per il suo gesto.