LIVE Verona-Milan 1-2: ci pensa Tonali, 3 punti sudati al Bentegodi

Diretta live Hellas Verona-Milan: cronaca e risultato in tempo reale della partita della decima giornata del campionato Serie A 2022/2023.

Messa da parte la delusione per la sconfitta subita contro il Chelsea in Champions League, il Milan ha sconfitto 2-1 non senza fatica l’Hellas Verona in trasferta. Dopo il vantaggio avvenuto grazie all’autogol di Miguel Veloso, è stato Gunter a pareggiare i conti. Nel secondo tempo la squadra di Salvatore Bocchetti ha cercato di vincere, ma è stato Sandro Tonali a trovare al rete dei 3 punti. Come a maggio, l’ex Brescia ancora decisivo allo stadio Bentegodi.

Hellas Verona Milan Diretta Live
Hellas Verona – Milan (foto MilanLive.it)

Hellas Verona-Milan: cronaca e risultato live

90’+6′ – FINITA! MILAN BATTE HELLAS VERONA 2-1.

90’+5′ – Conclusione di Tonali dall’interno dell’area, Montipò respinge.

90’+4′ – Hellas all’assalto.

90’+2′ – Origi prova il tiro potente da lontano, Montipò respinge.

90′ – Cinque minuti di recupero.

90′ – Ammonito Rebic.

90′ – Verona vicinissimo al gol in una mischia da calcio d’angolo. Thiaw ancora decisivo.

87′ – Thiaw ha salvato il Milan su un tiro a botta sicura di Depaoli.

85′ – Girata mancina di Piccoli dall’interno dell’area, pallone alto.

82′ – Pioli ha inserito Thiaw per Leao.

81′ – GOL MILAN! TONALI! Bellissimo assist di Rebic, Sandro non sbaglia davanti a Montipò.

80′ – Ammonito Theo Hernandez per fallo tattico.

79′ – Origi si libera al tiro col sinistro da fuori area, pallone a lato di qualche metro.

77′ – Ottimo cross di Tonali per il colpo di testa di Rebic, che colpisce centralmente e trova Montipò pronto.

76′ – Theo Hernandez prova la botta dalla distanza, Montipò respinge.

75′ – Ammonito Faraoni per fallo tattico evidente su Bennacer.

73′ – Forcing dell’Hellas, battuti tre corner consecutivi e il Milan è poi riuscito a spazzare il pallone.

70′ – Cabal e Kallon entrano per Magnani e Verdi.

69′ – Punizione di Theo Hernandez, colpo di testa di Pobega che non inquadra la porta.

68′ – Hongla ammonito per intervento falloso su Pobega.

66′ – Ammonito Magnani per fallo netto su Origi.

65′ – Tameze esce per un problema muscolare, entra Hongla. Mentre Djuric rimpiazza Henry.

64′ – Cross di Tameze per il tiro al volo di Piccoli, che colpisce non bene e dunque Tatarusanu blocca senza affanni.

60′ – Pioli toglie Adli e Krunic per Bennacer e Pobega.


56′ – Traversa di Piccoli con un colpo di testa! Poi da fuori area Gunter calcia al volo e sfiora a sua volta la traversa.

54′ – Hrustic ha provato a rientrare, però non ce la fa. Entra Piccoli al suo posto.

52′ – Hrustic si è fatto male, i dottori del Verona devono entrare in campo.

49′ – Palla perfetta di Theo Hernandez per Rebic, che a botta sicura calcia su Montipò. Chance sprecata.

47′ – Contropiede dell’Hellas, Hrustic prova il tiro a giro di sinistro, palla fuori.

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO! Pioli mette Origi e Rebic per Giroud e Brahim Diaz.


45’+2′ – PRIMO TEMPO CONCLUSO. Hellas Verona-Milan 1-1. Ottima prestazione della squadra di Bocchetti, passata in svantaggio con autogol di Veloso e poi capace di rimontare con Gunter.

45′ – Due minuti di recupero concessi dall’arbitro Massa.

45′ – Verona pericolosissimo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ancora Gunter ha avuto un’occasione.

43′ – Faraoni prova un tiro al volo da lontanissimo, palla alta.

40′ – Assist interessante di Diaz per Kalulu, che si era inserito bene in area ma non è riuscito a controllare il pallone. Peccato.

38′ – Krunic decisivo nel deviare una conclusione di Verdi, poi il pallone arriva comodo tra le braccia di Tatarusanu.

36′ – Giroud rimane a terra qualche istante, poi si rialza.

34′ – Tiro dalla distanza di Theo Hernandez deviato in corner.

30′ – Prestazione un po’ sottotono del Milan, che può e deve dare di più.

26′ – Il Verona sta giocando bene, ha l’atteggiamento di chi vuole vincere.

23′ – Murato il tiro di Hrustic da posizione insidiosa.

21′ – Altra iniziativa di Leao sulla sinistra, Tameze devia in corner il cross del portoghese.

19′ – GOL VERONA. Conclusione di Gunter e deviazione decisiva di Gabbia, Tatarusanu beffato.

15′ – L’autorete di Veloso non ha demoralizzato i veneti.

11′ – Gol mangiato da Giroud con un tocco sotto davanti a Montipò. Perfetto l’assist di Brahim Diaz, ma l’ex Chelsea ha sciupato e Pioli si è arrabbiato.

9′ – GOL MILAN! Cross di Leao e pallone deviato in rete da uno sfortunato Veloso!

8′ – Gabbia provvidenziale nello spazzare un pallone pericoloso in area rossonera.

7′ – Hellas pericoloso con Verdi, interessante passaggio all’indietro: Faraoni arriva al tiro di sinistro ma non angola bene e Tatarusanu blocca.

3′ – Giroud prova un pallonetto dalla distanza, pallone alto sopra la traversa.

3′ – Primissimi minuti su buoni ritmi, la squadra di casa ha iniziato con aggressività.

1′ – Iniziato il match allo stadio Marcantonio Bentegodi!

Alle 20:45 l’arbitro Davide Massa fischierà il via della gara.

Serie A, le formazioni ufficiali di Verona-Milan

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Günter, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Depaoli; Hrustic, Verdi; Henry. A disp.: Berardi, Chiesa; Cabal; Hongla, Perilli, Praszelik, Sulemana, Terracciano; Djurić, Kallon, Piccoli. All.: Bocchetti.

MILAN (4-2-3-1): Tătărușanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Krunić, Tonali; Díaz, Adli, Leão; Giroud. A disp.: Jungdal, Mirante; Ballo-Touré, Dest, Thiaw; Bakayoko, Bennacer, Pobega, Vranckx; Messias, Origi, Rebić. All.: Pioli.

Arbitro: Massa di Imperia.