Milan-Ziyech, pista riaperta? Incontro a sorpresa stamattina

Incontro quest’oggi a Casa Milan piuttosto sorprendente. Il club rossonero potrebbe dialogare nuovamente per l’ex obiettivo.

Una notizia sorprendente giunge da Casa Milan, sede ufficiale del club rossonero. In mattinata è andato in scena un incontro che potrebbe nascondere nuove trattative.

ziyech
Hakim Ziyech (©LaPresse)

Un incontro che potrebbe di fatto riavvicinare Hakim Ziyech al Milan. Il calciatore marocchino è stato obiettivo concreto e spesso citato nelle cronache estive dei rossoneri.

Ziyech, fantasista classe ’93, è considerato da tempo un rinforzo di lusso, per il quale il Milan non è mai riuscito a trovare un accordo definitivo e dunque ha mollato la presa nell’ultima sessione estiva.

Incontro a Casa Milan: l’avvocato può agevolare la trattativa

In tal senso è da segnalare la presenza di Sebastien Ledure a Casa Milan questa mattina. Si tratta di un avvocato che lavora nel mondo dello sport. Ha rapporti con l’agenzia Roc Nations e ha già agevolato il ritorno di Romelu Lukaku all’Inter.

Ledure pare che in questi mesi sia molto vicino anche a Ziyech. Il marocchino si sarebbe affidato all’avvocato belga dopo la rottura col suo precedente agente, così da poter gestire questa fase di transizione a livello di carriera e di contratto.

Non è ben chiaro perché Ledure abbia incontrato oggi Maldini e Massara in via Aldo Rossi. Ma visti i legami col talento del Chelsea, non è da escludere che il Milan abbia provato a riavvicinarsi all’ex Ajax.

A gennaio possibile ritorno di fiamma? Visti i problemi fisici e di rendimento di Messias e Saelemaekers, al Milan farebbe ancora molto comodo completare il reparto offensivo con un calciatore come Ziyech, talentuoso e di qualità come pochi altri in Europa.