Pioli, l’ennesimo traguardo: un altro importante riconoscimento

Ancora un premio per Stefano Pioli. Il tecnico del Milan ha appena ottenuto un riconoscimento a livello più che internazionale.

Sicuramente in Italia non c’è tecnico che abbia avuto una crescita così rapida ed esponenziale come Stefano Pioli negli ultimi tre anni. Il cammino al Milan del tecnico emiliano ha del clamoroso.

pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il mister rossonero è giunto come traghettatore, dopo alcune esperienze poco continue né soddisfacenti, per rimpiazzare Marco Giampaolo. Con il lavoro e con uno spirito sempre convincente ha però stupito tutti.

Nel giro di pochi anni ha riportato prima il Milan in Champions League, poi ha persino vinto uno Scudetto sorprendente ma meritatissimo. Una escalation incredibile.

Pioli tra i migliori al mondo: lo dicono numeri e statistiche

Per questo ed altri tanti motivi Pioli è un esempio di come si possa lavorare con polso e serenità e raggiungere grandi risultati, soprattutto se si ha capacità gestionale importante.

Oggi è arrivata un’importante gratificazione al milanista anche dal magazine FourFourTwo. La rivista ha utilizzato parametri tra numeri e statistiche per elencare i migliori allenatori al mondo dell’ultimo anno.

Pioli è addirittura nella TOP 5 di questa classifica speciale e prestigiosa. L’allenatore del Milan è al quinto posto, premiato per “essersi adattato a varie situazioni, con idee fresche e chiavi di lettura decisive. Partendo così in quarta nel Milan e raggiungendo traguardi incredibili”.

Meglio di Pioli hanno dunque fatto solo quattro altri allenatori internazionali. Quarto posto per l’ex interista Antonio Conte, terzo per Jurgen Klopp, al secondo l’immenso Carlo Ancelotti. Mentre la rivista britannica premia Pep Guardiola come il migliore al mondo in panchina, anche se la scelta farà molto discutere nell’eterna lotta tra ‘giochisti’ e ‘risultatisti’.