Calciomercato Milan, ritorno di fiamma: è l’alternativa a Ziyech

Il Leeds United ha messo nel mirino un altro calciatore che piace al Milan: dopo quello per De Ketelaere, possibile un’altra sfida di mercato.

Nell’ultima sessione estiva del calciomercato il Milan e il Leeds United hanno avuto un duello molto acceso per assicurarsi Charles De Ketelaere. Tutti sappiamo com’è finito.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Il fantasista belga ha espresso una preferenza netta per i rossoneri e dunque la società inglese non ha potuto farci nulla, nonostante offrisse più soldi sia al Club Brugge sia al giocatore. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno impiegato circa un mese per chiudere la trattativa e c’è stato anche un momento nel quale sembrava saltata, però alla fine c’è stato l’accordo.

Com’è noto, il Diavolo ha accettato di investire 32 milioni di euro più altri 3 di bonus e una percentuale sulla futura rivendita. Un’operazione decisamente onerosa. C’è grande fiducia in CDK, anche se per adesso non ha pienamente convinto. Gli va dato tempo e l’ultimo infortunio muscolare non lo ha certamente aiutato.

Milan-Leeds, la sfida si ripete: nuovo duello di mercato

Noa Lang
Noa Lang (©LaPresse)

Ma tra Milan e Leeds United non è escluso che possano esserci nuovi duelli di mercato. Secondo quanto rivelato da leeds-live.co.uk, la società inglese punta fortemente a ingaggiare Noa Lang. L’allenatore Jesse Marsch lo avrebbe voluto già nell’ultima estate, però l’esterno offensivo è rimasto al Club Brugge.

L’ex Ajax è stato accostato più volte anche al Milan, che sta continuando a monitorarlo. A dire il vero non sta disputando una grande stagione: in 8 presenze ha collezionato un gol e 2 assist. Per il big match contro l’Anderlecht non è stato convocato per scelta tecnica dall’allenatore Carl Hoefkens. Dopo aver saltato alcune partite per infortunio, era rientrato senza mettere in campo prestazioni convincenti. A sorpresa, è poi arrivata l’esclusione.

Se la sua situazione in squadra non dovesse migliorare, Lang potrebbe lasciare il Belgio già nella finestra di calciomercato prevista a gennaio 2023. Oltre al Milan e al Leeds United, anche altre società hanno messo gli occhi sul 23enne olandese e possono arrivare più offerte. I rossoneri, comunque, appaiono defilati al momento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)