Milan, decisione a sorpresa: cambia agente, rinnovo da reimpostare?

Mossa a sorpresa del rossonero: ha deciso di cambiare procuratore. Cosa cambia per il rinnovo

Il Milan è al lavoro su alcuni rinnovi di contratto. La necessità più ingombrante è ovviamente Rafael Leao.

Maldini Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

Ieri in sede c’è stato un incontro con il suo avvocato francese. Non c’era invece il padre, che sembra non essersi presentato (ma non sappiamo con certezza se l’incontro era fissato davvero o meno). La sensazione è che la strada sia molto lunga e tortuosa: la richiesta è alta, la questione con lo Sporting è un problema e la doppia procura con Mendes alimenta il caos.

Ma a proposito di procuratori: c’è un altro giocatore che è in trattativa per il rinnovo e che, come ha annunciato Di Marzio sul suo sito ufficiale, ha deciso di cambiare agenzia di procura. Si tratta di Pierre Kalulu, che ha scelto la Stellar Sports, la stessa di Sergino Dest.

Kalulu cambia agente: cosa cambia per il rinnovo

Kalulu
Kalulu (LaPresse)

Un cambio di procura inaspettato quindi, e chissà se avrà colto di sorpresa anche Maldini e Massara. I vecchi agenti francesi avevano impostato con la dirigenza un discorso; ora però dovrà essere riaffrontato con i nuovi rappresentati. C’è da capire se c’era un accordo o se, invece, è una trattativa ancora da impostare dl del tutto.

La volontà, come scrive Di Marzio, è quella di rinnovare il prima possibile. Kalulu chiede ovviamente un adeguamento importante di contratto: ad oggi è fra i meno pagati della rosa, nonostante il suo ruolo centrale nella squadra. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro per intavolare il discorso e parlarne.