Milan, nessuna paura: “Possiamo vincere contro chiunque”

L’attaccante ha spiegato che il Diavolo è un avversario di livello ma che è possibile vincere con chiunque: sabato l’appuntamento

In questi due anni il Milan si è conquistato la nomea di squadra da battere in Serie A, soprattutto dopo lo scudetto. Ciò nonostante gli avversari rispettano il Diavolo ma non lo temono.

Sabato alle 18 è in programma Milan-Monza a San Siro, con i rossoneri che vogliono ottenere il quarto successo di fila in campionato. Gianluca Caprari ha parlato ai microfoni di Sky Sport parlando intanto dei miglioramenti dei brianzoli con l’arrivo del nuovo tecnico: “Con Palladino abbiamo cambiato rotta e la sconfitta di Empoli è immeritata perché abbiamo avuto tante occasioni e non le abbiamo concretizzate”.

L’attaccante scuola Roma ha poi presentato la sfida contro il Milan, spiegando di non temere l’avversario: “I rossoneri sono fortissimi ma in questi anni ho capito che si può vincere contro chiunque. Abbiamo vinto anche con la Juve, non dobbiamo avere paura. L’hanno scorso ho segnato a San Siro contro il Milan, è stato bello. Speriamo di fare una grande partita”.

Prima però la squadra di Palladino avrà l’impegno in coppa Italia con l’Udinese, in programma stasera. Per sabato al Monza mancherà tra l’altro Nicolò Rovella, squalificato. Caprari aveva realizzato l’anno scorso la rete del momentaneo 0-1 in Milan-Verona, poi terminata 3-2 a favore del Diavolo.