Milan, il consiglio di Boban: “Può fare ancora meglio se…”

Zvonimir Boban, ex stella del Milan, ha parlato della squadra rossonera attuale senza evitare una piccola critica sulla formazione.

Ha lasciato il Milan sul più bello, proprio quando la squadra rossonera stava mostrando quel salto di qualità che l’avrebbe portata a vincere lo Scudetto nel 2021-2022.

boban
Zvominir Boban (©LaPresse)

Zvonimir Boban si è lasciato con una vena polemica non da poco, ma il Milan per lui resta sempre un grande affetto. Lo ha ammesso durante le premiazioni dei Gazzetta Sport Awards 2022.

Il manager croato, ex calciatore di spessore, ha parlato delle ambizioni attuali del Milan, squadra che a suo dire può ancora vincere, ma con alcuni accorgimenti in campo: Se il Milan può ripetersi? Spero di sì, quando avrà una struttura tattica ben definita e non cambiando tanto farebbe ancora meglio. C’è da dire che ogni giocatore da il 150% in ogni partita. Questo è spirito di gruppo, di appartenenza e rispetto per la società enorme. E’ fantastico vederli lottare. Qualche volta vorrei vederli più ordinati ancora“.

Parole al miele, ma non manca una piccola stoccata a Stefano Pioli. Gran parte del merito della crescita del Milan va data al mister, ma Boban sottolinea come tatticamente sia una squadra ancora poco ordinata e continua. Soprattutto per ciò che si è visto in Champions League, dove sono arrivate due batoste dure contro il Chelsea.