Milan, sì da 22 milioni: convince Maldini

Il Milan potrebbe decidere di investire più di 20 milioni di per acquistare il calciatore. Il suo destino sta cambiando. Cosa sta succedendo

Si è preso la scena. Le critiche, ormai, sono alle spalle, ora tutti lo vogliono con la maglia del Milan. Il giocatore sta convincendo sempre di più Paolo Maldini e Frederic Massara.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

I due dirigenti, in realtà, non avevano mai avuto dubbi. Hanno deciso di puntare su di lui dopo l’anno di prestito. Giorni di trattativa per strappare al Real Madrid un nuovo prestito, biennale. Stiamo chiaramente parlando di Brahim Diaz, al quale, lo scorso anno è stato affidata la maglia numero dieci.

Un inizio di stagione brillante, con gol e assist sia in Champions League che in Serie A prima di sparire completamente dai radar di Stefano Pioli.

In 40 presenze furono quattro i gol e gli assist, tre in Serie A. Oggi sono già 4 i centri in campionato e un passaggio vincente. Brahim sembra non sentire più il peso della dieci sulle spalle e l’arrivo di Charles De Ketelaere lo ha ancor di più liberato.

Diaz fa, ormai, solo gol belli. Ieri una doppietta fantastica, macchiata da un infortunio che lo mette a rischio per la partita di martedì contro la Dinamo Zagabria.

Calciomercato Milan, voglia di riscatto

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©LaPresse)

Prima dell’inizio di questa stagione, tutto lasciava pensare che il Milan non avrebbe riscattato Brahim Diaz. Prima l’investimento su Adli, poi quello più importante su Charles De Ketelaere. Oggi è il 10 a fare la differenza sulla trequarti, sia da dieci che da esterno di destra.

Una crescita che potrebbe spingere il Milan a investire 22 milioni di euro per riscattarlo. La palla chiaramente poi passerebbe al Real Madrid. I rapporti tra le parti sono ottimi e la sensazione che alla fine a deciderà sarà proprio il calciatore cosa vorrà fare da grande