Brahim Diaz, svolta a sorpresa: scambio con il Real Madrid

Uno dei giocatori della squadra di Pioli interessa in Bundesliga: il suo futuro potrebbe essere in Germania. Addio al Milan?

Nell’organico rossonero ci sono alcuni calciatori dal destino incerto. Non solo Ismael Bennacer e Rafael Leao, con i loro contratti in scadenza a giugno 2024, ma anche coloro che sono arrivati a Milanello in prestito.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©LaPresse)

Gli ultimi sono Sergino Dest e Aster Vranckx, che il Milan valuterà durante la stagione prima di decidere se esercitare o meno il diritto di riscatto. Per il terzino del Barcellona servono ben 20 milioni di euro, mentre per il centrocampista belga circa 12 milioni. Chi sicuramente non verrà riscattato è Tiemoué Bakayoko, completamente fuori dai piani di Stefano Pioli e che rientrerà al Chelsea se non verrà trovata un’altra soluzione già a gennaio.

C’è poi Brahim Diaz, che era approdato a Milano in prestito una prima volta nella stagione 2019/2020 e poi una seconda in quella successiva, ma stavolta con formula biennale. Paolo Maldini e Frederic Massara si confronteranno con il Real Madrid nei prossimi mesi.

Calciomercato Milan, Brahim Diaz richiesto in Germania

Dalla Spagna erano giunte indiscrezioni sulla possibilità che i blancos riprendessero Brahim Diaz per dargli una chance nella squadra di Carlo Ancelotti. Questo sembra essere il piano, anche se molto dipenderà dal rendimento che avrà il giocatore nel corso di tutta questa stagione. Sullo sfondo non mancano società che stanno monitorando le prestazioni dell’ex talento del Manchester City.

Secondo quanto rivelato da Defensa Central, sulle tracce di Brahim Diaz ci sarebbe il Borussia Dortmund. Il club tedesco vorrebbe includere l’attuale numero 10 del Milan nell’operazione che porterebbe Jude Bellingham al Real Madrid. Il 19enne inglese viene valutato 100 milioni e i blancos puntano ad abbassare tale spesa; al tempo stesso, però, devono fare i conti con la concorrenza di Chelsea, Manchester City e Manchester United.

La fonte conferma che a Madrid la volontà è quella di tenere Diaz per la stagione 2023/2024, evitando di includerlo in trattative di calciomercato nella prossima estate. Vedremo come si evolverà questa situazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)