Dinamo-Milan, mossa offensiva di Pioli: non era mai successo prima

Stefano Pioli potrebbe sorprendere tutti, anche i propri tifosi, nello schieramento della formazione titolare contro la Dinamo Zagabria.

E’ tempo di Champions League per il Milan. La squadra di Stefano Pioli se la vedrà questa sera contro la Dinamo Zagabria, per la quinta sfida della fase a gironi.

Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Un match da vincere a tutti i costi per la squadra rossonera, ferma a 4 punti in classifica ed appaiata proprio ai croati. Per cercare di ottenere il pass per gli ottavi di finale non c’è altra strada.

Per ottenere i 3 punti, Stefano Pioli starebbe pensando ad una mossa sorprendente di formazione. Ovvero schierare un Milan ultra offensivo, come mai visto prima. In particolare con una mossa finora mai provata dal 1′ minuto.

Milan, a Zagabria con i 4 tenori: la probabile formazione

In pratica Pioli confermerà il suo modulo ormai standard, ovvero il 4-2-3-1. Ma sembra intenzionato a lanciare un Milan decisamente d’assalto, con ben quattro attaccanti tutti assieme dall’inizio.

La grande novità sembra essere la presenza di Ante Rebic come ala destra titolare. Il croato, che di solito viene impiegato o come esterno sinistro o come attaccante puro, dovrebbe giocare secondo la Gazzetta dello Sport largo a destra, preferito a Junior Messias.

Il pacchetto di trequartisti verrebbe poi completato dal solito Rafa Leao a sinistra e dal redivivo Charles De Ketelaere in posizione centrale, alle spalle di Olivier Giroud. Insomma, un Milan immediatamente all’assalto della porta della Dinamo.

Rebic non ha mai giocato dal 1′ minuto nella posizione di esterno destro. Lo ha fatto con il Milan solo da subentrato in un paio di occasioni, ma si deve tornare indietro fino al 2019-2020, la stagione dell’avvento di Pioli in corsa al posto di Giampaolo.

Per il resto tutto confermato dalle previsioni: Gabbia-Kjaer coppia difensiva titolare, Kalulu scala a destra e Bennacer pronto a tornare in mediana accanto a Tonali.

Foto Gazzetta dello Sport