Gattuso spiazza i tifosi: “Spero vinca lo Scudetto”, ma non è il Milan

L’ex Milan si è lasciato andare ad una dichiarazione davvero particolare e che non ha lasciato per niente felici i tifosi rossoneri…

Gennaro Gattuso rappresenta una delle bandiere rossonere più amate e stimate. E probabilmente sarà così per sempre! Impossibile dimenticare le gesta di Ringhio in mezzo al campo con la maglia del Milan. Un giocatore non eccellente nella tecnica, ma maestro nella grinta, nella motivazione, nell’amare i colori rossoneri.

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©LaPresse)

Gattuso col Milan ha vinto tutto. E’ salito sul tetto del mondo insieme ad altri miti della storia rossonera. E’ poi tornato da allenatore, facendo la sua modesta figura. Un quinto posto meritato e la qualificazione alla Champions League sfiorata. Poi le dimissioni da uno che ha fortemente a cuore la causa milanista.

Eppure, la recente dichiarazione di Gennaro Gattuso ha fatto parecchio discutere, e in un certo qual senso ha fatto sentire traditi i tifosi rossoneri. Sappiamo bene che l’ex calciatore, oggi tecnico del Valencia, ha anche allenato il Napoli due stagioni fa. E a quanto pare è rimasto parecchio legato ai colori azzurri. Ma le sue recenti parole hanno sicuramente sbalordito.

Gattuso: “Il Napoli se lo merita”

Raggiunto da un giornalista de Le Iene per uno sketch simpatico, Gattuso è stato chiamato a rispondere ad una particolare domanda. Chi speri che vinca lo Scudetto questa stagione? Ringhio non ha avuto tentennamenti e ha subito espresso la sua preferenza per il Napoli.

Spero vinca la squadra di Spalleti. Penso che dopo tantissimi anni, anche per come sta giocando, in questo momento se lo merita” ha dichiarato l’ex Milan. Il pensiero di Gennaro Gattuso è assolutamente lecito, anche perché rispecchia in modo realistico quanto sta accadendo in Serie A, ma è innegabile che i tifosi rossoneri si siano sentiti traditi.