Milan, i versamenti di Elliott nel club: le cifre

Grazie al rapporto di Calcio&Finanza, scopriamo tutti i versamenti fatti dal fondo Elliott alle casse dell’AC Milan. 

Nella giornata di ieri c’è stata l’approvazione del bilancio dell’AC Milan al 30 giugno 2022. Una manovra che ha portato alla chiusura definitiva dell’era Elliott come proprietario del club rossonero. Dando un’occhiata al rapporto stilato da Calcio e Finanza, possiamo comprendere adesso quanto ha speso in questi anni il fondo Elliott per le casse del Milan.

Paul Singer
Paul Singer (©LaPresse)

Dal bilancio pubblicato dal club, si evince che durante l’esercizio 2021/2022 l’azionista Project Redblack (holding legata ad Elliot che possedeva il 99,93 % del Milan) ha fornito nuovi versamenti alla casse del Milan per 5 milioni di euro. Nuove risorse che si aggiungono ovviamente ai 533,25 milioni di euro messi a dissezione del club rossonero tra il 2 agosto 2018 e il 30 giugno 2021. 

I versamenti complessivi

Facendo un calcolo complessivo, e considerando anche i versamenti effettuati dopo il 30 giugno 2020, Elliott ha messo a disposizione dell’AC Milan la somma di 538, 25 milioni di euro. Una cifra che si va ancora ad aggiungere ai 300 milioni di euro investiti dal fondo di Paul Singer per rilevare il controllo del club dall’ex proprietario Yonghong Li.

Gordon Paul Elliott Singer
Paul Singer e Gordon Singer (©Ansa Foto)

Arriviamo così ad un importo lordo di 838,25 milioni di euro. Attenzione , però, a questi vanno sottrati i 128 milioni di debito che fanno riferimento ai due bond emessi nel giugno 20217 sotto la gestione Fassone. La cifra è infatti stata rimborsata ad Elliott dopo l’uscita di scena di Yonghong Li. Grazie a Calcio&Finanza, deduciamo dunque che l’investimento complessivo del fondo americano di Paul Singer ammonta a 710,25 milioni di euro.

Nulla toglie, che Elliott, il quale ha mantenuto per ora due posti nel CdA del club rossonero per tutelare l’investimento del vendor loan da 600 milioni concesso al numero uno di Red Bird Gerald “Gerry” Cardinale, non possa in futuro continuare a investire nel club rossonero.