Milan, l’arma in più di Pioli: è un nuovo acquisto

Finalmente Stefano Pioli può usufruire del giocatore su cui si è deciso di puntare tanto in estate. Domenica contro il Torino toccherà a lui

E’ vigilia di campionato per il Milan di Stefano Pioli, che domani a Torino, affronterà la squadra di Ivan Juric. I granata sono reduci dalla vittoria contro l’Udinese e hanno rialzato la testa dopo diversi risultati negativi.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Per i rossoneri non è mai stato facile affrontare i granata del tecnico serbo ma i campioni d’Italia stanno vivendo un ottimo momento. Nonostante le tante assenze mister Pioli è riuscito ad affidarsi al turnover.

Lo ha fatto contro Monza e Dinamo Zagabria e lo farà ancora, soprattutto in attacco, dove non mancano le pedine. Finalmente, dopo un inizio, complicato, Stefano Pioli ha a disposizione Divock Origi. I giornali – in edicola stamani – sottolineano l’importanza del centravanti belga, rinato dopo la fuga a casa. Si è fatto seguire dallo staff della Nazionale, riuscendo a ritrovare il giusto smalto.

Milan, doppio attaccante: cambiano le strategie

Divock Origi
Divock Origi (©LaPresse)

Oggi è un titolare del Milan e Pioli può alternarlo con Olivier Giroud. Il club rossonero lo preso in estate per aggiungere un elemento importante alla rosa dopo lo stop di Zlatan Ibrahimović.

Con il gol, l’assist e la prestazione ottima contro il Milan è partita la sfida di Origi di convincere gli scettici, che in estate avrebbero puntato su altri profili.

Questi sono i giorni in cui si parla del possibile rinnovo di Giroud. E’ evidente che se l’ex Liverpool dovesse convincere in pieno, ancora una volta le scelte sul mercato potrebbero cambiare. Il tempo ci dirà cosa Maldini e Massara decideranno di fare. Ora la speranza è di aver sempre al 100% i due attaccanti per volare in alto.