“Può rientrare con il Milan”: l’annuncio dell’allenatore

Il tecnico ha spiegato la situazione in conferenza stampa e ha manifestato la speranza di riaverlo a disposizione per la sdia con i rossoneri

Ci sono tante partite ravvicinate in questo periodo prima della pausa per il Mondiale in Qatar e il Milan ha tanti impegni importanti ora. Dopo il Torino e il Salisburgo i rossoneri ospiteranno infatti lo Spezia a San Siro.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

La sfida contro la formazione ligure è in programma sabato sera alle 20:45 e sarà un altro passaggio fondamentale nella corsa al vertice per la squadra di Pioli. Lo Spezia arriverà a giocarsi questa partita non avendo ancora raccolto neanche un punto in trasferta dall’inizio del campionato e vorrà sicuramente invertire questa tendenza.

Per farlo però i bianconeri non potranno avere a disposizione qualche elemento importante, come sottolineato dallo stesso Luca Gotti, che spera però di recuperare almeno un elemento chiave dei suoi, ovvero Simone Bastoni. L’allenatore ha parlato nella conferenza stampa di presentazione al match contro la Fiorentina e ha affermato: “Per Kovalenko se ne parlerà a gennaio. Bastoni sta provando ad affrettare i tempi, spero sia a disposizione per Milano ma potrebbe non essere così”.

Milan-Spezia, i bianconeri sperano nel rientro del difensore

Gotti ha poi aggiunto: “I tempi sono stretti, potremmo rivederlo subito come a gennaio”. Bastoni, fuori da diverse settimane per una lesione al retto femorale destro. è un giocatore molto importante nell’economia dello Spezia per qualità e duttilità e la sua assenza può essere un vantaggio per il Milan. In quel caso il tecnico dovrà continuare con Reca sulla fascia sinistra e con Ekdal e Bourabia in mezzo al campo, dove ultimamente agiva proprio Bastoni.