Milan, un alleato inaspettato: così cambia il futuro di Leao

Un nuovo esterno di sinistra sta conquistando tutti. E’ un’occasione a zero: un suo trasferimento fa felice tutti

Una stagione fin qui da incorniciare, con sette gol e due assist. Reti, non certo banali, contro avversari di prestigio.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Nelle ultime due partite è andato a segno contro il Manchester City e il Chelsea, lo scorso 1 ottobre è arrivata anche una fantastica tripletta contro il Liverpool.

Leandro Trossard è una delle sorprese del Brighton, prima di Potter e poi di Roberto De Zerbi. Il calciatore belga, che compirà 28 anni il prossimo 4 dicembre, è nel pieno della maturità calcistica e si prepara a spiccare il volo.

Il contratto di Trossard, attualmente, scade il prossimo 30 giugno. E’ un’occasione da cogliere per molte squadre. Il Decreto Crescita può dare una mano alle italiane. Il belga è un esterno di sinistra che può giocare anche come falso nove e trequartista. I numeri sono certamente dalla sua parte.

Trossard resta in Inghilterra: il Milan può gioire

Trossard
Trossard (©LaPresse)

Numeri che non stanno passando inosservati. Soprattutto in Inghilterra, dove Newcastle, Arsenal e Chelsea lo hanno messo nel mirino.

Il club di Stamford Bridge potrebbe avere una corsia preferenziale per la presenza di Potter in panchina, che lo stima davvero parecchio.

Un arrivo a Londra di Trossard potrebbe essere un’ottima notizia per il Milan: il Chelsea, che ha praticamente messo le mani anche su Nkunku, potrebbe decidere di dire definitivamente addio alla pista Rafael Leao. Gli inglesi, in estate, sono stati gli unici a muovere passi concreti verso il portoghese. Una loro retromarcia non farebbe che piacere al Diavolo