Milan, sorprendente retroscena: lo voleva Maldini, ma oggi fa sognare l’Atalanta

Il Milan seguiva un calciatore che oggi invece sta facendo le fortune in Serie A di un club rivale diretto di quello rossonero.

Sono davvero tanti ogni anno i calciatori accostati al Milan. La squadra rossonera, tra sondaggi realistici e fake news da rotocalco estivo, viene sempre abbinata a talenti di ogni tipo.

Paolo Maldini (Ansa foto)

Non mancano però i rimpianti che vengono alla luce solo in ritardo. Ovvero quei talenti seguiti dal Milan che però non sono arrivati a via Aldo Rossi per qualche dettaglio non trovato, mentre ora fanno le fortune di altri club.

Proprio in queste ore è tornato alla luce un retroscena di mercato, non molto recente, che però potrebbe rappresentare un piccolo rimorso per la dirigenza milanista.

Il Milan voleva Lookman, l’esplosivo attaccante dell’Atalanta

Tale retroscena risale alla rivelazione del tabloid inglese Daily Mirror, addirittura datata gennaio 2019. In quel periodo il Milan, allenato da Rino Gattuso, era in lotta per la zona Champions League e stava cercando rinforzi offensivi dopo il flop Higuain.

L’indiscrezione riguardò un sondaggio concreto per arrivare a Ademola Lookman, all’epoca talento in erba dell’Everton, mentre oggi è una stella in ascesa dell’Atalanta.

Lookman
Ademola Lookman (Ansa foto)

Il Milan, guidato da Paolo Maldini e da Leonardo, tentò di accaparrarsi il velocissimo attaccante inglese. Tutto in quella sessione invernale sembrava apparecchiato per la sua cessione almeno in prestito, invece l’Everton decise di tenerlo fino al termine della stagione.

Lookman sfiorò dunque la Serie A quando aveva solo 21 anni, per poi trasferirsi l’estate successiva al Lipsia, in Germania. Il suo vasto peregrinare lo ha portato in Italia solo pochi mesi fa, nell’Atalanta di Gasperini che lo sta rivitalizzando. Lookman vanta finora 5 reti e 3 assist in 12 presenze, dopo Kvaratskhelia del Napoli è il miglior esordiente della massima serie italiana 2022-2023. Uno così, oggi, avrebbe fatto comodo al Milan nel modulo di Pioli.