Milan, super colpo a zero dal Chelsea: in Spagna sono sicuri

Non solo Ziyech, Loftus-Cheek e Broja: tra i giocatori del Chelsea che piacciono al Milan ce n’è anche un quarto: in Spagna rivelano un duello col Barcellona.

Il club in rossonero in questi anni ha finalizzato alcune operazioni di mercato con il Chelsea e nella squadra londinese non mancano calciatori che interessano a Paolo Maldini e Frederic Massara. Ci sono dei nomi che circolano da tempo ormai.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Spesso si è parlato di Hakim Ziyech, esterno destro offensivo che farebbe molto comodo a Stefano Pioli. Un altro che potrebbe tornare utile è Armando Broja, centravanti rientrato a Londra dopo l’esperienza in prestito al Southampton. E non sono mancati dei rumors pure su Ruben Loftus-Cheek, centrocampista che era un “pupillo” di Maurizio Sarri quando sedeva sulla panchina dei Blues.

Da vedere se il Milan nel 2023 si muoverà in maniera concentra per qualcuno di questi giocatori. Da ricordare anche che a gennaio le parti potrebbero ritrovarsi a dialogare sul futuro di Tiemoué Bakayoko, in prestito a Milano ma completamente fuori dai piani di Pioli. Va trovata una soluzione.

Calciomercato Milan, contatti per Jorginho: in Spagna sono sicuri

Secondo quanto rivelato a Sport.es, la dirigenza rossonera ha messo gli occhi anche su un altro calciatore della squadra di Graham Potter: Jorginho. Il centrocampista brasiliano ha un contratto che scade a giugno 2023 e può lasciare il Chelsea a parametro zero.

Jorginho
Jorginho (©LaPresse)

La fonte giornalistica spagnola riferisce che Milan e Barcellona hanno fatto mosse importanti per ingaggiare il giocatore. I rossoneri avrebbero due vantaggi: il fatto che il Barça debba sistemare il proprio bilancio riducendo le spese per gli stipendi e il fatto che in Italia ci sia un regime fiscale più favorevole. Com’è noto, nel nostro Paese è stato varato il Decreto Crescita ed esso ha consentito ai club di risparmiare soldi sugli ingaggi lordi dei calciatori provenienti dall’estero. Rispetto al passato, c’è una tassazione dimezzata.

Jorginho, però, è molto attratto dall’idea di un trasferimento al Barcellona. Dopo aver già giocato in Serie A e in Premier League, gli piacerebbe provare anche la Liga. Le difficoltà finanziarie del club non stanno frenando il presidente Joan Laporta nel fare investimenti e l’ex regista del Napoli è uno dei possibili rinforzi futuri.

Sport.es è convinto che anche il Milan sia in corsa e si possa giocare le proprie carte, vedremo se Maldini e Massara davvero andranno all’assalto. L’operazione appare oggettivamente difficile, considerando lo stipendio da corrispondere al brasiliano e commissione da versare all’agente di Jorginho.