Milan, contatti avanzati: vicinissimo un rinnovo inevitabile e meritato

Il Milan sembra aver preso una decisione sul futuro del proprio calciatore: merita il rinnovo di contratto nei prossimi mesi.

Primo obiettivo stagionale raggiunto. Il Milan è agli ottavi di Champions League, grazie al secondo posto ottenuto nel gruppo E con 10 punti all’attivo.

contratto
Contratto ormai pronto da firmare (foto Pixabay)

Tale traguardo potrà consentire alla dirigenza di guardare con maggiore ottimismo al futuro, anche per quanto riguarda gli investimenti che potranno essere fatti per migliorare la rosa.

Ma una delle prime mosse del club sarà quella di blindare un elemento che, ad oggi, appare imprescindibile quando il gioco si fa duro. Vale a dire il bomber Olivier Giroud.

Giroud si è guadagnato la conferma: rinnovo fino al 2024

Giroud ieri ha segnato ancora, una doppietta decisiva per battere il Salisburgo e trascinare il Milan agli ottavi di finale. Meglio di così è difficile fare per il 36enne centravanti francese.

Olivier Giroud (Ansa foto)

Pare che in questo modo l’ex Chelsea si sia guadagnato di fatto la riconferma. Il contratto di Giroud ad oggi è in scadenza a giugno prossimo, dunque al termine della stagione tuttora in corso.

Ma l’intenzione del Milan è chiara: dialoghi avviati per il rinnovo di Giroud, almeno fino al 30 giugno 2024. I rossoneri non vogliono lasciarlo andare, vista l’ottima forma del francese. Inoltre Olivier è amatissimo dal pubblico, per il legame creatosi con il Milan e per quella doppietta al derby dello scorso febbraio che ha generato il coro “Si è girato Giroud”.

Dunque parti al lavoro per prolungare di un altro anno il contratto del numero 9, che pare non avere nulla in contrario alla permanenza in maglia rossonera almeno per la successiva stagione.