Milan, l’algoritmo mette paura: l’avversario più probabile al sorteggio

Il calcolo delle probabilità non sorride alla squadra rossonera, che ha più chance di pescare un avversario molto temibile

Da ieri sera si conoscono i nomi delle sedici squadre che andranno agli ottavi di Champions League e il Milan è fra questi. I rossoneri si sono qualificati come secondi nel gruppo E dietro al Chelsea e affronteranno una delle prime, ad eccezione ovviamente dei Blues e del Napoli.

Milan Salisburgo
Milan-Salisburgo (©Ansa Foto)

Lunedì prossimo alle ore 12 è in programma il sorteggio a Nyon. Non ci sono però le stesse possibilità di affrontare tutte le squadre e un algoritmo ha calcolato le varie probabilità degli incroci, come riporta la Gazzetta dello Sport. I numeri non sono molto favorevoli per la squadra di Pioli, il cui avversario più probabile sono i tedeschi del Bayern Monaco, con il 24% delle possibilità.

I bavaresi ovviamente, che hanno chiuso il proprio girone a punteggio pieno con sei vittorie su sei, sarebbero una delle peggiori pescate possibili. Secondo il calcolo invece le avversarie più probabili per l’Inter sono il Manchester City e il Tottenham, mentre per il Napoli il Borussia Dortmund o l’Eintracht Francoforte.

Si tratta comunque soltanto di aritmetica, che ragiona in base ai paletti di questi sorteggi determinati dall’impossibilità di affrontare una squadra dello stesso Paese. Ad esempio il Liverpool, classificatosi secondo, ha meno scelta perché può pescare Bayern, Porto, Benfica e Real Madrid. Il Bayern Monaco comunque è squadra possibilmente da evitare per il Diavolo, che gradirebbe magari di più una delle portoghesi