Van Dijk incorona Giroud: “L’attaccante più difficile da affrontare”

Virgil Van Dijk ha rilasciato una dichiarazione importante riguardo Olivier Giroud. Gli appassionati di sport sono rimasti sbalorditi…

Che Olivier Giroud sia ormai una certezza per questo Milan è innegabile! L’attaccante francese in una stagione e mezza è riuscito a conquistare il club e tutto l’ambiente, fatto di tifosi e appassionati di calcio in generale. Arrivato tra lo scetticismo di molti perché troppo “vecchio”, il francese ha dimostrato di essere ancora uno degli attaccanti più forti in circolazione.

Van Dijk-Giroud
Van Dijk-Giroud (©LaPresse)

Gol pesanti come un macigno in ogni partita decisiva: gli ultimi sono arrivati ieri, nella partita da dentro o fuori di Champions League contro il Salisburgo. Una doppietta e due assist per il 36enne arrivato da Londra. Che giocatore Oli, infinito! Non è un caso che il Milan sta già discutendo il suo rinnovo di contratto. La sensazione è che Giroud potrà essere decisivo ancora per qualche anno.

E se qualcuno fosse scettico sulla forza e la bravura di Olivier, ci ha pensato il maxi difensore a darne conferma assoluta.

Van Dijk: “Nessuno come Giroud”

Virgil Van Dijk è indubbiamente uno dei difensori più forti e temibili di tutti i tempi, un vero perno della difesa di Jurgen Klopp al Liverpool. Intervistato per il media Overlap, è stato chiesto al difensore olandese chi fosse l’attaccante più difficile affrontato sino ad adesso. E indovinate? Si tratta proprio di Olivier Giroud.

Il racconto di Van Dijk è davvero interessante. Eccolo di seguito:

“Abbastanza divertente, ma è Olivier Giroud. Ti da l’impressione di poterlo acciuffare, ma in qualche modo riesce sempre a segnare. Che sia stato con l’Arsenal, il Chelsea o la Francia. Gliel’ho detto quando abbiamo vinto il campionato col Liverpool e abbiamo vinto 5-2, eravamo in vantaggio di 3-0 e lui ha segnato un gol scadente. E gli ho detto ‘hai segnato di nuovo!’ Direi che chi segna contro di me è solo una persona fastidiosa. Quindi, scelgo Giroud perché è uno spauracchio davvero fastidioso!”