Milan-Spezia, le ultime sulla formazione di Pioli: conferme su Krunic

Le ultime sulla formazione rossonera in vista del match casalingo contro lo Spezia. A dare le novità dell’ultim’ora è Gianluca Di Marzio…

Dopo la bella e convincente vittoria di Champions League contro il Salisburgo, il Milan è pronto a rituffarsi nelle emozioni della Serie A. Quel terzo posto, sotto ad Atalanta e Napoli, non sta piacendo affatto. I rossoneri vogliono ripetersi nel successo dello scorso anno, ma per far sì che ciò accada bisogna macinare risultati su risultati. La disfatta di Torino è costata cara: un Napoli a più sei che è pronto a tentare la prima fuga.

Pioli e Krunic
Pioli e Krunic (©LaPresse)

Il Milan ha l’obbligo di provare a riacciuffare i rivali partenopei, che tra l’altro oggi pomeriggio sono impegnati contro i secondi classificati dell’Atalanta. Chissà che quella di stasera non possa essere l’occasione giusta per riaccorciare le distanze. La squadra di Stefano Pioli scenderà in campo alle 20.45 contro lo Spezia di Gotti, una squadra che non trova la vittoria dal 17 settembre.

I bianconeri faranno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote al Milan, con l’obiettivo di conquistare qualche punto e risollevarsi da quel 16esimo posto. I liguri sono lontani solo tre punti dalla zona retrocessione, per questo non sarà un match affatto semplice per i rossoneri stasera. Stefano Pioli è pronto a mettere in campo la migliore formazione anche in base alle rotazioni. Le ultime sui piani del mister ci arrivano da Gianluca Di Marzio.

Verso Milan-Spezia, idee chiare per Pioli

Contro i liguri partirà indubbiamente titolare Ciprian Tatarusanu tra i pali. In difesa, ancora spazio a Kalulu terzino a destra e Theo Hernandez a sinistra. Coppia centrale di difesa rivisitata rispetto all’ultima in Champions. Sempre Fikayo Tomori, ma al suo fianco torna Matteo Gabbia. Riposo invece per Simon Kjaer, reduce dai 90′ minuti contro il Salisburgo.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Ansa Foto)

In mediana una piccola sorpresa è pronosticata. Nè VranckxTonali, ma Rade Krunic ad affiancare il fenomeno del momento Ismael Bennacer. Cambi anche sulla trequarti. Junior Messias, reduce da due gol in due gare consecutive, è pronto a riprendersi il posto da titolare; così come Brahim Diaz, preferito a Charles De Ketelaere. Sulla sinistra l’imprescindibile Rafael Leao. 

Infine, in attacco, fiato a Giroud e fiducia a Divock Origi. E’ cominciata ufficialmente la staffetta tra i due attaccanti? Tutto fa pensare che sia così.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo; Krunic, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.