Ancelotti, sgambetto al Milan: offerta pronta per gennaio

Dalla Spagna danno il Real Madrid interessato a uno dei titolari della squadra di Pioli: il Milan farà di tutto per non perderlo nel 2023.

Il Milan è nelle ultime stagioni è tornato ai vertici della Serie A e ovviamente i suoi giocatori migliori fanno gola ad alcune importanti squadre europee. Paolo Maldini e Frederic Massara puntano a trattenere tutti i top, però non è semplice. Le offerte elevate dall’estero sono un problema, come si è visto con Gianluigi Donnarumma e Franck Kessie ad esempio.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (©LaPresse)

La dirigenza rossonera adesso sta cercando di evitare di perdere anche Ismael Bennacer e Rafael Leao, entrambi in scadenza a giugno 2024. L’obiettivo è di rinnovare nei prossimi mesi, altrimenti la cessione nel calciomercato estivo 2023 diventerà inevitabile. Meglio guadagnare qualcosa dalla vendita che vederli partire a parametro zero dopo la scadenza contrattuale.

La trattativa con il centrocampista algerino è un po’ più semplice, perché la richiesta economica dell’agente è inferiore: si parla di uno stipendio sui 4 milioni di euro netti annui. Invece, nel caso dell’ex Lille la pretesa è di un ingaggio sui 7 milioni a stagione. Inoltre, c’è il discorso del risarcimento allo Sporting Lisbona che complica tutto.

Calciomercato Milan, Real Madrid all’assalto della stella rossonera?

Ovviamente, i ritardi nella conclusione delle negoziazioni dei rinnovi rappresentano un assist per quei club che hanno messo gli occhi su Bennacer e Leao. Ad essere corteggiato è soprattutto l’esterno portoghese, per il quale era arrivata una richiesta seria dal Chelsea nell’ultima finestra estiva del mercato. I Blues potrebbero rifarsi avanti nel 2023, ma anche altre squadre sono in agguato.

Rafa Leao
Rafa Leao (©LaPresse)

Stando a quanto spiegato in Spagna da Fichajes.net, pure il Real Madrid sta monitorando la situazione di Leao. Addirittura ci sarebbe l’idea di un assalto già a gennaio, nel caso in cui il club riuscisse a liberarsi di Mariano Diaz. Quest’ultimo non rientra nei piani di Carlo Ancelotti e potrebbe cambiare aria.

Improbabile che il Milan accetti di vendere Leao a metà stagione. Ogni eventuale discorso sulla cessione verrà rinviato all’estate prossima. Solo un’offerta shock potrebbe cambiare i piani, però in questo momento risulta difficile immaginare questo scenario. Probabilmente i club interessati al portoghese aspetteranno giugno-luglio per comprare il cartellino a un prezzo inferiore, vista la scadenza contrattuale ravvicinata.

Il Real Madrid ha già Vinicius nel ruolo di Rafa, quindi quest’ultimo può non essere una vera priorità per Ancelotti. Ci sarebbe anche Eden Hazard, però sta giocando pochissimo e sembra destinato alla cessione. La partenza dell’ex Chelsea può liberare un posto.