Richiesta shock, il Milan si defila: la Juventus irrompe e vuole chiudere

Non sembrano esserci chance per il Milan: uno dei centrocampisti in scadenza costa troppo. E pare che si sia inserita anche la Juventus.

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando alcune occasioni di mercato a parametro zero per il 2023 e non mancano i nomi interessanti. I contatti con agenti e intermediari non mancano per sondare la possibilità di ingaggiare qualche rinforzo utile a Stefano Pioli.

Maldini Arrivabene
Paolo Maldini e Maurizio Arrivabene (©Ansa Foto)

Tra coloro che non dovremmo vedere a Milanello c’è Jorginho. L’ex Napoli ha un contratto in scadenza con il Chelsea e se ne può andare gratis da Londra al termine della stagione. Dalla Spagna erano arrivate notizie su in interessamento concreto del Milan, però non sembrano esserci chance reali di un suo arrivo.

Sport.es specifica che la società rossonera si è defilata, dopo aver appreso la richiesta economica altissima fatta al procuratore del giocatore. Per rinnovare con il Chelsea ha chiesto uno stipendio da ben 13,6 milioni di euro netti a stagione, circa il doppio di quanto percepisce oggi. Un colpo impossibile per il Diavolo.

Calciomercato Milan, inserimento della Juventus

Jorginho
Jorginho (©LaPresse)

Anche se l’agente di Jorginho ha dichiarato che la priorità è prolungare il contratto con i Blues, in realtà da tempo si parla della volontà del Barcellona di ingaggiare l’italo-brasiliano. Quest’ultimo sarebbe tentato dal provare un’avventura nella Liga, dopo aver già militato in Serie A e in Premier League. Anche se la squadra blaugrana sta vivendo una fase particolare, rimane comunque una meta ambita da praticamente tutti i calciatori.

Ma Sport.es oggi rivela che sulla scena ha fatto irruzione pure la Juventus. Ci sarebbero già stati dei contatti tra la dirigenza e l’entourage di Jorginho, con l’intenzione di accelerare la trattativa e di giungere a un accordo per gennaio. Anche il Barcellona ha lo stesso obiettivo. Vedremo chi la spunterà.