Calciomercato Milan, Maldini corre ai ripari: colpo da 45 milioni

Milan e Tottenham si affronteranno in Champions League, ma anche sul calciomercato possono duellare per un obiettivo comune.

Il mercato estivo del 2023 è ancora lontano, però si stanno già delineando quelle che sono le esigenze di Stefano Pioli e di altri allenatori per il futuro. Probabile che il Milan si ritrovi a intervenire in ogni reparto, salvo sorprese.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Non mancano tifosi che invocano l’acquisto di un nuovo attaccante. Se Olivier Giroud sta facendo bene con i suoi 36 anni, invece Divock Origi non sta convincendo. Inoltre, c’è Zlatan Ibrahimovic che ha 41 anni e con un pieno recupero fisico tutto da verificare. Marko Lazetic, invece, è troppo giovane e acerbo. Probabilmente verrà mandato in prestito.

Paolo Maldini e Frederic Massara dovranno ragionare sull’ingaggio di un bomber nella prossima stagione. A Pioli farebbe certamente comodo un centravanti in grado di dare determinate garanzie in termini di gol.

Calciomercato Milan, duello con il Tottenham per un attaccante?

Tra i profili che piacciono alla dirigenza c’è Jonathan David, 22enne canadese che milita nel Lille. In questa stagione ha collezionato 9 gol e 3 assist in 14 partite disputate. Ha una valutazione sui 45 milioni di euro, non pochi e sicuramente più alla portata delle big della Premier League.

Jonathan David
Jonathan David (©LaPresse)

Stando a quanto rivelato da GiveMeSport, sulle tracce dell’attaccante ci sono soprattutto Arsenal, Manchester United Tottenham. Quest’ultimo è il club che il Milan affronterà negli ottavi di finale di Champions League e potrebbe verificarsi un duello anche in sede di calciomercato. Gli Spurs hanno Harry Kane come capitano e punta titolare, però continuano ad arrivare sirene dal Bayern Monaco.

David disputerà il Mondiale con il Canada e non è escluso che il suo prezzo possa ulteriormente crescere nel caso in cui dovesse avere un buon rendimento. Per Maldini e Massara un colpo difficile, ma qualcosa andrà fatto in attacco per la prossima stagione.