Caos arbitri: “Palla piena”, Bologna danneggiato contro l’Inter | VIDEO

Punizione inesistente e Inter in vantaggio. Ennesimo errore arbitrale in Serie A: il Bologna danneggiato dal fischietto Colombo

Nelle ultime ore la lente di ingrandimento è tornata ad essere puntata sugli arbitri. Le loro decisioni, in giro per i campi di Serie A, stanno facendo discutere non poco i tifosi. Episodi, che all’apparenza possono sembrare simili, sono stati valutati diversamente, facendo così infuriare chi si sente danneggiato.

Inter-Bologna
Inter-Bologna (©LaPresse)

Ieri il Napoli è passato in vantaggio con un calcio di rigore alquanto dubbio, su Osimhen. Il presunto fallo subito dal nigeriano ha portato molti tifosi sui social a paragonare l’episodio a quello che nella serata di ieri ha poi visto Brahim Diaz come protagonista. In questa circostanza niente massima punizione per il Milan.

Inter-Bologna, errore evidente dell’arbitro

Anche stasera, come detto, un’altra direzione arbitrale sta facendo discutere, quella di Colombo, impegnato a San Siro per Inter-Bologna.

Come è possibile vedere dalle immagini, Lautaro Martinez cade per terra dopo essere entrato in contatto con Lucumi ma è evidente come il difensore prenda nettamente il pallone, non commettendo assolutamente fallo. Per il fischietto, però, è calcio di punizione. Punizione da cui i nerazzurri trovano il vantaggio con Dimarco. Un errore davvero grave che ha pesantemente danneggiato il Bologna. Inevitabili i commenti sui social contro la decisione di Colombo.