Gazzetta – Milan, da Elliott a RedBird: Gazidis ha guadagnato 20 milioni

Ecco quanto ha guadagnato Ivan Gazidis nella sua esperienza al Milan e quanto anche al momento della fine del suo contratto.

Momenti emozionanti in questi giorni a Milanello. In particolare per un personaggio: Ivan Gazidis, l’amministratore delegato rossonero che ha ufficializzato il suo addio.

gazidis
Ivan Gazidis (©LaPresse)

Formalmente l’ex dirigente dell’Arsenal vedrà scadere il suo contratto il 5 dicembre prossimo, dunque tra meno di un mese. Ma ormai, vista anche la sosta dei campionati, siamo già ai saluti.

Domani in Milan-Fiorentina si assisterà al saluto definitivo di Gazidis a San Siro, che ha già inviato un video-messaggio commovente ai tifosi e salutato la squadra di Pioli con tanto di baci e abbracci.

La buonuscita top di Gazidis arriva grazie a…Elliott!

Ma quanto ha guadagnato Gazidis durante la sua esperienza nel Milan? Oggi la Gazzetta dello Sport ha fatto i conti in tasca all’AD sudafricano, che certamente non resterà con le tasche vuote.

Intanto lo stipendio lordo di Gazidis da dirigente rossonero si è attestato a 3,15 milioni di euro, per i quattro anni in cui è rimasto in carica come amministratore delegato.

Ma va sottolineato come abbia intascato ben 20 milioni di euro in più dal Milan. Non tanto per la buonuscita alla scadenza del contratto, bensì per un accordo con la proprietà Elliott Management. Al dirigente spettava una percentuale sul profitto della cessione al fondo RedBird Capital. Niente male come accordo economico, mentre ora la palla passa a Giorgio Furlani, da ieri ufficialmente nuovo AD rossonero.