Milan-Fiorentina, scelta prudente di Pioli: punta sul “fedelissimo”

Le ultime sulle scelte di formazione del Milan in vista del match di domani alle ore 18 contro la Fiorentina a San Siro.

Il Milan chiuderà il suo 2022 calcistico, almeno per quanto riguarda gli impegni ufficiali, domani alle ore 18. Con la sfida interna contro l’insidiosa Fiorentina.

Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Stefano Pioli vuole dimenticare il noioso 0-0 contro la Cremonese del turno infrasettimanale, cercando di chiudere in bellezza un’annata comunque decisamente incantevole per il popolo rossonero.

Per farlo dovrà schierare il miglior Milan possibile, abbandonando il turnover tentato a Cremona senza grandi risultati. Per questo motivo torneranno sicuramente dal 1′ minuto elementi come Theo Hernandez, Leao e Giroud, tutti a riposo nel turno scorso.

Ballottaggio Krunic-De Ketelaere: Pioli preferisce il bosniaco

Arrivano intanto le prime indiscrezioni sulla formazione titolare che Pioli schiererà domani contro la Fiorentina. Come detto non sarà più tempo di tentativi e di esperimenti.

Il ballottaggio principale riguarderà la trequarti. Con l’infortunio di Junior Messias si libererà un posto nel ruolo di fantasista centrale, visto il sicuro slittamento di Brahim Diaz sulla corsia di destra.

Pioli sceglierà tra Rade Krunic e Charles De Ketelaere: ovvero dare fiducia al talento ancora non esploso o puntare sulla sicurezza di un suo fedelissimo. Le ultime indiscrezioni parlano di Krunic come favorito nel ruolo di raccordo tra centrocampo ed attacco.

Krunic
Rade Krunic (©LaPresse)

Una formazione simile a quella che ha battuto la Juventus qualche settimana fa: Diaz e Leao alle spalle di Giroud con Krunic nel ruolo di jolly, abile sia come mezzala di centrocampo che come trequartista di inserimento. Inoltre da segnalare anche il ritorno di Kalulu come terzino destro al posto dell’esperimento Thiaw.

La probabile formazione del Milan(4-2-3-1) Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Tonali, Bennacer; Diaz, Krunic, Leao; Giroud.