Contatto Tomori-Ikoné, il commento di Marelli: “Scelta corretta”

Luca Marelli ha espresso il suo personale giudizio sul tanto discusso episodio arbitrale con protagonisti Fikayo Tomori e Jonathan Ikonè…

Milan-Fiorentina è stata una partita combattutissima, sotto ogni punto di vista. Alla fine l’ha spuntata la squadra di Stefano Pioli, che ha vinto soltanto nei minuti di recupero del secondo tempo. Una rete parecchio contestata l’autogol di Milenkovic, per il presunto fallo di Ante Rebic su Pietro Terracciano. In realtà, è evidente che non ci sia nessun intervento irregolare del croato sul portiere.

Tomori-Ikoné
Tomori-Ikoné

Ma andiamo all’altro grande episodio della gara: l’intervento di Fikayo Tomori su Jonathan Ikonè in area rossonera. L’arbitro e il VAR hanno valutato regolare il fatto. Dalle immagini è evidente che il difensore tocchi il pallone nella scivolata all’avversario. Anche secondo Luca Marelli, ex arbitro oggi a DAZN, è stato corretto non assegnare rigore alla Fiorentina. Di seguito le parole di Marelli

“C’è un contrasto tra Tomori e Ikoné, tocca anche la gamba destra di Ikoné e secondo me è contemporaneo. Non interviene il VAR perché è una valutazione di campo. C’è molto da discutere, per quanto mi riguarda non assegnare il rigore è la scelta più corretta”.