Brahim Diaz al Mondiale, ma non con la Spagna: clamoroso tentativo

Clamorosa notizia dal Marocco! Il rossonero potrebbe ricevere la chiamata per i Mondiali a breve. Decisivo l’infortunio del giocatore..

Sono sette i rossoneri che partiranno per il Qatar a disputare i Mondiali. Tredici se contiamo anche quelli reclutati dalle proprie Nazionali per prender parte alle varie amichevoli. Attenzione, però, perchè Stefano Pioli potrebbe presto salutare un altro suo giocatore. Ieri, nella gara di Ligue 1 tra Marsiglia e Monaco, è stato vittima di un brutto infortunio Amine Herit (distorsione al legamento crociato del ginocchio sinistro).

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©LaPresse)

Il problema fisico di Herit costringe così l’allenatore del Marocco, Walid Regragui a trovare un sostituto. Ed è qui che arriva il bello, perchè nella lista dei papabili ci sarebbe anche Brahim Diaz. A riportare la clamorosa notizia sono stati alcuni media locali, che hanno sottolineato come sia possibile per il rossonero ricevere la convocazione in quanto ha disputato una sola partita con la Spagna. E questa condizione gli consegna i requisiti necessari a ricevere la chiamata dal Marocco.

Sappiamo bene che Brahim possiede doppio passaporto spagnolo e marocchino e quindi potrebbe essere davvero possibile vederlo ai prossimi Mondiali. La riserva verrà sciolta a breve da Regragui. Non ci resta che attendere per sapere se il folletto rossonero potrà prender parte alla competizione più importante al mondo. Una prestigiosa vetrina per mettersi in mostra e confermare il buon momento di forma, e anche mettere un sigillo alla fiducia che il Milan ripone nel suo talento.