Niente rinnovo col Milan, ora è in crisi: nuovo addio per 25 milioni

Dopo l’addio al Milan, solo difficoltà per il calciatore, che ora può trasferirsi in Premier League ma ad un club non certo di primo piano

Ha rifiutato il rinnovo col Milan. L’offerta messa sul piatto da Paolo Maldini e Frederic Massara è stata ritenuta troppo bassa. Così in Primavera ha deciso di legarsi ad una nuova squadra.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

In estate ha lasciato i rossoneri da campione d’Italia, da Presidente (come veniva chiamato da compagni e tifosi), ora al Barcellona (un trasferimento che ha portato dei benefici al suo agente) è uno dei tanti. Franck Kessie sta vivendo un momento complicato della sua carriera: per Xavi è una riserva e nell’ultima partita di Champions League ha subito un brutto infortunio. Tornerà chiaramente in campo nel 2023 ma con quale squadra?

Kessie, futuro in Premier League

Franck Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

In Spagna continuano a susseguirsi le voci che vogliono il Barcellona sulle tracce di un nuovo centrocampista. E’ evidente che un altro calciatore, toglierebbe ulteriormente spazio all’ivoriano. Per Kessie, un addio a gennaio si fa sempre più probabile. Fichajes.net ipotizza per il giocatore un trasferimento in Inghilterra, dove potrebbe mettere in mostra le sue caratteristiche. Ma niente top team. Secondo il portale spagnolo, sulle tracce dell’ex Milan, ci sarebbero Fulham e Aston Villa, pronte ad investire sui 15 milioni di euro. Cifra troppo bassa, con il Barcellona che ne vorrebbe almeno 25 milioni.