Milan, lutto per Pioli: è scomparso il cognato Luca

Stefano Pioli è stato visto in lacrime al fischio finale di Milan-Fiorentina, ma non era purtroppo commozione per la vittoria.

Si godrà ora il meritato relax, almeno per qualche settimana, dopo aver chiuso il 2022 da campione d’Italia in carica. Stefano Pioli può godersi i frutti del suo grande lavoro.

Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il mister rossonero voleva chiudere in bellezza ed il suo Milan lo ha accontentato con una vittoria non brillantissima ma comunque fondamentale per la rincorsa al Napoli.

Purtroppo mister Pioli a fine match ha ricevuto una pessima notizia che, come mostrato in diretta, lo ha talmente colpito da non potersi presentare all’interviste post-partita.

Lutto in famiglia per Pioli: il tecnico è subito partito per Parma

In molti si sono domandati perché, al termine di Milan-Fiorentina, è stato il direttore tecnico Paolo Maldini a presentarsi a DAZN per la consueta intervista a caldo, anziché il solito Pioli.

Qualcuno inizialmente ha interpretato l’assenza del tecnico come strascico di qualche polemica in campo, visto il finale caldo a San Siro. In particolare per la rete del 2-1 finale contestata dalla Fiorentina (presunto fallo di Rebic).

Invece il Milan ha fatto sapere che Pioli ha deciso di non presentarsi alla stampa per motivi strettamente personali. I quotidiani odierni hanno rivelato che l’allenatore ha purtroppo subito un grave lutto in famiglia. Pioli lo ha saputo soltanto a fine partita: rimasto profondamente scosso, il mister è stato visto in lacrime lasciare lo stadio e dirigersi direttamente dai propri cari a Parma.

Le nostre più sentite condoglianze a mister Pioli ed un enorme ringraziamento per il 2022 unico fatto vivere a tutti i tifosi milanisti.