Calciomercato Milan: saranno ceduti per finanziare l’acquisto da 15 milioni

Il fantasista rimane nel mirino del club rossonero e si pensa a due partenze per ottenere il budget necessario per chiudere

Il Milan ha chiuso al secondo posto in classifica la prima parte di stagione ed è riuscito anche a qualificarsi per gli ottavi di Champions League, per cui si può dire che al momento il bilancio è più che positivo per i rossoneri.

Dirigenza Milan
Dirigenza Milan (©LaPresse)

La squadra di Pioli si sta confermando su ottimi livelli e dopo un po’ di riposo sarà pronta da febbraio a lanciare l’assalto ai prossimi obiettivi. Possibile che per farlo ci saranno anche degli innesti dal mercato invernale, per aiutare il Diavolo proseguire nell’ottimo lavoro e per dare al tecnico delle nuove soluzioni in campo.

A parlare della situazione mercato in casa Milan ci ha pensato Claudio Raimondi nell’edizione odierna di Sportmediaset su Italia Uno: “Il Milan andrà più sulla fantasia per questo mercato, visto che De Ketelaere non è ancora sbocciato. Ritorna di moda Ziyech che ha fatto pochissime presenze con il Chelsea e ora parteciperà al Mondiale.

Adli e Ballo-Touré per finanziare il colpo Ziyech

Il classe ’93 del Chelsea è seguito ormai da moltissimo tempo da Maldini e Massara e probabilmente prima o poi arriverà il colpo. L’esperto di mercato ha specificato che per arrivare al fantasista marocchino la dirigenza può pensare a due partenze: “La sua valutazione è di 15 milioni: il Milan ci pensa e potrebbe finanziaria l’operazione con le cessioni di Adli, che non è entrato nei meccanismi, e Ballo-Touré”.