Kalulu, 2022 da record: una statistica fa impazzire i tifosi

Numeri eccellenti per Pierre Kalulu, difensore francese del Milan che viene da un’annata spaventosamente positiva in rossonero.

Tra i protagonisti assoluti del 2022 rossonero spicca senza dubbio Pierre Kalulu. Il giovane difensore, giunto senza troppi clamori e divenuto un punto fermo della squadra di Pioli.

Pierre Kalulu tra i migliori del 2022

In particolare va ricordato come Kalulu sia stato determinante nella corsa Scudetto dello scorso maggio. Il centrale ex Lione ha approfittato degli infortuni di Kjaer e Romagnoli per prendersi la scena, diventando titolarissimo.

In tandem con Tomori ha costituito una coppia forte ed affidabile in tutti i sensi. Non a caso Kalulu è stato premiato dal portale di numeri e statistiche Opta Sports, inserendolo nella Top 11 di Serie A dell’anno solare 2022.

Kalulu unella Top XI del 2022: record sui dribbling fermati

Pierre Kalulu dunque fa parte dell’undici migliore, per numeri e prestazioni, dell’anno solare che sta per concludersi. Il francese non è ovviamente l’unico milanista della formazione: presenti anche Theo Hernandez e Rafael Leao, fuoriclasse assoluti del Milan.

Ma ciò che balza all’occhio è una statistica da vero e proprio ‘muro’ difensivo. Kalulu, sempre secondo Opta, è il difensore che ha subito meno dribbling di chiunque altro in Serie A. Soltanto in tre occasioni il francese ha dovuto arrendersi agli sprint avversari, mentre per il resto ha sempre vinto i duelli e stoppato le giocate dirette.

 

Una performance che conferma tutte le qualità di Kalulu, ormai ben note dal pubblico milanista. Un centrale roccioso e rapidissimo, che difficilmente perde i contrasti nell’uno-contro-uno. Solo 22 anni ma già un’affidabilità enorme. Il Milan lo sa bene e da poche settimane lo ha blindato con un importante rinnovo di contratto.