Calciomercato Milan, Pioli lo ha chiesto a Maldini: assalto nel 2023

Dalla Spagna confermano una richiesta di Pioli alla dirigenza del Milan per rinforzare la squadra: possibile un rinforzo importante nel 2023.

Se a Paolo Maldini e Frederic Massara venisse chiesto se vi siano in programma acquisti per il mercato di gennaio, probabilmente risponderebbero “no”. Diverso è il discorso sulle operazioni in uscita, visto che l’obiettivo è liberarsi di Tiemoué Bakayoko e magari cedere in prestito Yacine Adli.

Pioli Maldini
Stefano Pioli e Paolo Maldini (©Ansa Foto)

I tifosi, però, sperano che il Milan si rinforzi nella sessione invernale. Un ruolo nel quale farebbe comodo un innesto è senza dubbio quello di esterno destro offensivo. Stefano Pioli lì è numericamente a posto con Junior Messias e Alexis Saelemaekers, ma già dalla scorsa stagione era chiaro che servisse un upgrade.

Nell’ultima estate la dirigenza ha investito forte sull’acquisto di un trequartista come Charles De Ketelaere e ha preferito non toccare nulla sulle fasce. Vedremo se a inizio 2023 cambierà qualcosa oppure se tutto verrà rinviato alla successiva finestra estiva del mercato.

Mercato Milan, nuovo esterno offensivo nel 2023?

Uno dei nomi accostati spesso al Milan è quello di Hakim Ziyech, ormai fuori dai piani del Chelsea e che potrebbe lasciare Londra già a gennaio. Se arriveranno le offerte giuste dirà addio subito ai Blues, altrimenti attenderà la fine della stagione.

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech (©Ansa Foto)

I colleghi di Fichajes.net scrivono che Pioli ha richiesto l’acquisto dell’esperto esterno marocchino. L’ex stella dell’Ajax è un profilo a lui gradito e bisognerà capire se la società rossonera si muoverà concretamente per il suo ingaggio. Molto dipenderà dalle richieste del Chelsea per il cartellino e da quelle del giocatore per lo stipendio.

Maldini e Massara operano all’interno di un determinato budget e difficilmente lo sforano. Soprattutto per calciatori non più giovanissimi non sono propensi a spendere cifre importanti solitamente. Non rimane che attendere per capire che strada prenderà il futuro di Ziyech, uno che ha ancora tanto da dare e la cui avventura nei Blues è ormai ai titoli di coda.