Milan, addio Atalanta e colpo in attacco: sfida alle big

Due occasioni dall’Atalanta. Il Milan sfida le grandi del calcio italiano per rinforzare l’attacco. Ecco di chi si tratta: Gasperini li manda via

Dopo il ko contro l’Inter, Gian Piero Gasperini si è sfogato davanti alle telecamere, mettendo di fatto in discussione il progetto dell’Atalanta.

Muriel e Malinovskyi
Muriel e Malinovskyi (©LaPresse)

La società bergamasca è chiaramente rimasta stupita dalle dichiarazioni del suo mister, con il quale ci sarà a breve un confronto. Il club difficilmente si separerà dal suo allenatore ma a gennaio diversi calciatori sono pronti a partire.

L’Atalanta ha intrapreso un nuovo progetto, puntando su diversi giovani e i ‘vecchi’ in questa prima parte di stagione non hanno giocato come in passato. E’ evidente che nella prossima sessione di calciomercato potrebbero rappresentare delle occasioni.

Milan, due occasioni dall’Atalanta

Due profili interessanti, che potrebbero dare una mano, fin da subito, sono certamente Ruslan Malinovskyi e Luis Muriel. L’ucraino e il colombiano sembravano pronti a dire addio a Bergamo già in estate. Hanno entrambi un contratto in scadenza a giugno e la spesa per strapparli all’Atalanta non dovrebbe essere, dunque, elevata.

Sia Malinovskyi che Muriel potrebbero tornare utili anche al Milan, per allungare una rosa spesso alle prese con diversi infortuni. Attenzione però ai grandi club italiani: sull’ex Fiorentina si registra l’interesse della Juventus; sul trequartista, invece, quello dell’Inter.